domenica 9 febbraio 2014

Nasce "Tracce di jazz"

Cari amici, ho l'enorme piacere di annunciare che oggi nasce un nuovo portale dedicato interamente alla musica jazz. Si chiama "Tracce di jazz" e nasce dalla passione di tre persone, nessuna delle quali è un musicista, nè a vario titolo collaboratore di case discografiche, promoter, agenzie o magazine dedicati.


Non siamo critici musicali, ma solo semplici jazz fans come la maggioranza di coloro che ci auguriamo ci leggano, con l'unico intento di trasmettere l'amore e la passione per questa meravigliosa musica. 
Con me ci saranno Roberto Dell'Ava, uno dei principali blogger italiani in ambito jazzistico (Mondo Jazz) e Fabio Chiarini, mio vecchio amico, con cui ho condiviso anni fa l'esperienza del sito CiaoJazz, all'epoca uno dei punti di riferimento del jazz in rete in Italia.
Ma la nostra intenzione non è certo quella di chiuderci in noi stessi, anzi saremmo lieti di accogliere contributi interessanti e stimolanti da parte di altri appassionati come noi, che non avrebbero altre possibilità di far ascoltare la propria voce. Allo stesso modo siamo disposti ad accettare anche collaborazioni più durature di persone che mostrino di condividere i nostri ideali e la nostra passione.
Da parte nostra ci impegniamo ad occuparci di jazz a 360°, andando ad esplorare con la stessa curiosità tutte le varie sfaccettature della nostra musica, cercando di mantenerci sempre al passo con i tempi, aggiornando continuamente sulle novità, ma senza perdere di vista la sua storia gloriosa, informando sulle notizie d'attualità e raccogliendo il meglio che la rete offre in ambito jazzistico.
Cercheremo di farlo, affrontando la materia in maniera possibilmente competente ed accessibile, anche per lettori meno esperti, in modo da cercare di avvicinare più gente possibile alla nostra meravigliosa musica.
Da parte mia, devo purtroppo annunciare che con la nascita di "Tracce di jazz" questo blog termina i suoi aggiornamenti; sono stati due anni e mezzo divertenti e spesso ricchi di soddisfazioni, ma ora ho deciso di dedicare tutte le mie forze alla crescita ed alla stabilizzazione del nuovo sito.
Ma questo non vuol dire che "Tracce di jazz" non avrà un proprio spazio social, tutt'altro.
Il mio blog si unirà a quello di Roberto per gestire un blog collaterale al sito, con il quale continuare a commentare e discutere su vari argomenti sia all'interno che all'esterno del mondo del jazz. 
Ci sarà anche una pagina di "Tracce di jazz" sui tre social network principali, Facebook, Twitter e Google +, nelle quali pubblicheremo sia il materiale tratto dal sito, sia materiale inedito ed esclusivo.
Spero che continuerete a seguirci (possibilmente sempre più numerosi) con lo stesso affetto e con la stessa costanza che avete avuto finora con il mio blog, io cercherò di trasferire al nuovo sito il mio entusiasmo e la mia passione per questa musica.

3 commenti:

  1. http://video.corriere.it/tiziano-motti-eurodeputato-rocker-canta-come-vasco/d6c73e72-ab89-11e3-a415-108350ae7b5e

    RispondiElimina
  2. Ottima scelta - il vostro lavoro si merita un sito vero e proprio!

    RispondiElimina
  3. Mi chiamo Claudio sono datato ma vivo in funzione di questa musica . Apprezzo tutti i tentativi di chi vuole vivere di jazz ma è dura e non poco . Posso solo augurarvi del bene e continuerò sicuramente a seguirvi

    RispondiElimina