sabato 1 febbraio 2014

Mary Halvorson/Michael Formanek/Tomas Fujiwara - Thumbscrew

Thumbscrew è la prima uscita di questo nuovo trio cooperativo costituito di artisti sia anziani che giovani, che possiedono una certa similarità all'interno della scena del jazz moderno. 


Tutti e tre sono allo stesso tempo sia compositori che bandleaders, contribuendo ognuno alle composizioni della band, riuscendo a rendere Thumbscrew una unità ancora maggiore rispetto alla somma delle sue parti.
La chitarrista Mary Halvorson è uno dei musicisti più riconoscibili sul suo strumento emersi negli ultimi dieci anni. In un tempo relativamente breve, ha pubblicato una voluminosa discografia come leader e sideman, e si affermata come una voce importante nel jazz di oggi.
"Il preciso ed essenziale stile alla chitarra della Halvorson è semplicemente cazzuto.' secondo DownBeat.
Il bassista Michael Formanek è stata una forza importante sulla scena jazz degli ultimi 30 anni. Ha suonato e registrato con Tony Williams, Elvis Costello, Freddie Hubbard, Stan Getz, Tim Berne, Dave Liebman e molti altri.
Ha recentemente pubblicato due album molto apprezzati come compositore/bandleader per l'etichetta ECM: "The Rub and Spare Change" (2010) e "Small Places (2012). Entrambi gli album hanno ricevuto cinque stelle (il massimo) nelle recensioni di Downbeat.
Il batterista Tomas Fujiwara è cresciuto a Boston, studiando con il leggendario Alan Dawson per otto anni prima di trasferirsi a New York all'età di 17 anni, dove è diventato una presenza importante e onnipresente nell'attuale generazione della scena jazz, suonando con alcuni delle voci più importanti della musica di oggi.
Benchè i tre musicisti sono noti maggiormente per le loro prodigiose capacità di improvvisatori, Thumbscrew è più un veicolo per le loro doti di compositore.
Infatti mentre molti gruppi cooperativi attingono materiale riciclato da altri progetti, Thumbscrew presenta esclusivamente materiale originale.
"Una delle cose che abbiamo detto all'inizio è quella di limitarci a scrivere musica per Thumbscrew e solo per Thumbscrew", dice Formanek. "E' davvero un trio di tre compositori, e tutti i nostri brani possiedono la nostra estetica di base. Ma vogliamo che tutti diano un imput. Nessuno ha paura di prendere una decisione. Si tratta di una delle prime cooperative in cui sono stato dove tutti sono davvero disposti a prendere il controllo in qualsiasi momento."
Registrato dal vivo in studio, quest'album è il risultato di due anni di lavoro insieme, per una band che sta per partire con il suo terzo tour in Nord America.

Nessun commento:

Posta un commento