lunedì 9 dicembre 2013

Enrico Pieranunzi questa sera su Deutschlandradio Kultur

Questa sera l'emittente radiofonica Deutschlandradio Kultur trasmetterà il concerto per piano solo di Enrico Pieranunzi, registrato lo scorso 17 novembre al The Bird's Eye Jazz Club di Basilea. 


Per l'occasione il grande pianista è tornato ad esplorare la sua vena classica con un concerto di improvvisazioni su musica del compositore ceco Bohuslav Martin e di Domenico Scarlatti.
L’improvvisazione non è nata in ambito jazzistico, anzi il passato ci regala le torrenziali fughe che Bach improvvisava all’organo, ma anche Liszt e Mozart (a caso) improvvisavano al pianoforte per ore.
In Italia Domenico Scarlatti è stato probabilmente il più grande improvvisatore con più di cinquecento sonate per clavicembalo, geniale e prolifico come pochi ma anche avanguardista e visionario del clavicembalo portando nella sua musica schegge del futuro pianistico.
Enrico Pieranunzi improvvisa ed elabora le sonate di Scarlatti, usando materiali che in parte anche Scarlatti stesso utilizzava, attraverso un atteggiamento espressivo tipico del jazz in maniera pianistica più che clavicembalistica, sottolineando la modernità delle composizioni Scarlettiane.
Musica “colta” e musica “jazz”, di un grande Pieranunzi  che improvvisa, prendendo spunto dalle sonate stesse regalato molto semplicemente, Musica.
Chi ha assistito ad un concerto di Pieranunzi conosce la peculiarità di questo artista che risiede proprio nello spiegare prima o dopo ogni brano i momenti importanti di questa o quella suonata, o il perché di una improvvisazione (cosa rara), accompagnando il pubblico in un viaggio quasi “mistico”, misterioso ed affascinante, nella improvvisazione antica, nella improvvisazione jazzistica, e nella Musica assoluta.
Inutile dire che l’esecuzione di Pieranunzi è impeccabile ma la bellezza di questo disco sono le libere improvvisazioni partendo dai temi o dalle progressioni armoniche di Scarlatti per sconfinare in stili più contemporanei, non obbligatoriamente legati al Jazz di cui ne  rimane solo l’improvvisazione.

Clicca sul player dell'emittente per ascoltare il concerto, questa sera a partire dalle ore 20,03.

Nessun commento:

Posta un commento