mercoledì 13 novembre 2013

Regina Carter pubblicherà il suo nuovo album, Southern Comfort

La straordinaria violinista Regina Carter ha appena firmato il suo contratto che la legherà alla Sony Masterworks. L'etichetta pubblicherà nel marzo del 2014, il suo nuovo album dal titolo Southern Comfort a cui seguiranno una serie di date negli Stati Uniti ed in Europa.


Foto tratta dal sito ufficiale

Regina Carter trae la sua musica da influenze ben diversificate che includono musica classica, jazz, swing Motown, funk, world music, tra le altre. In un arco di più di due decenni, si è affermata come una forza duratura e creativa nel jazz, grazie ad una serie di acclamate solista registrazioni o collaborative, un prestigioso MacArthur Fellowship e un incessante serie di concerti che l'ha portata in tutti gli angoli del globo.
Su Southern Comfort, la nativa di Detroit continua l'indagine della sua storia familiare, che spazia dal West Africa, alla Finlandia, Europa orientale e Stati Uniti. Attraverso un mix di canti popolari e spirituals, interpreta le sue radici attraverso una lente moderna. 
La Carter ha iniziato questo viaggio nel suo meraviglioso album del 2012 Reverse Thread (uno dei miei album preferiti degli ultimi anni), una celebrazione della musica tradizionale africana re-immaginata per violino, fisarmonica, contrabbasso, tamburi e kora (l'arpa africana).
"Siamo estremamente lieti di avere l'incomparabile Regina Carter con noi alla Masterworks. La sua odissea musicale è stato tracciata attraverso una serie di registrazioni indimenticabili nel corso degli anni e Southern Comfort è l'ultima e forse più eloquente espressione della sua profonda e profondamente illuminante umanità musicale", dice Chuck Mitchell, Vice Presidente senior della Sony Masterworks US.

Nessun commento:

Posta un commento