mercoledì 27 novembre 2013

Kekko Fornarelli Trio su P8Jazz

Questa sera l'emittente danese P8Jazz trasmetterà il concerto del trio di Kekko Fornarelli, registrato lo scorso 25 febbraio al Centro Culturale di Niš di Belgrado. Per l'occasione il pianista era accompagnato da Giorgio Vendola al basso e Dario Congedo alla batteria.


Kekko Fornarelli (all'anagrafe Francesco - Bari, 1978) è uno dei giovani pianisti più apprezzati della scena internazionale.
Avvicinatosi al pianoforte all'età di tre anni, studia da autodidatta prima e al Conservatorio "Piccinni" di Bari poi. Appena diciottenne la scelta del jazz lo porta ad abbandonare gli studi tradizionali per immergersi totalmente nella musica "suonata e vissuta", andando in giro per l'Europa e incontrando alcune fra le più importanti voci del jazz europeo: Michel Benita, Yuri Goloubev, Benjamin Henocq, Nicolas Folmer, Jerome Regard, Andy Gravish, Eric Prost, Marco Tamburini, Jean-Luc Rimey Meille solo per citarne alcuni.
Fra le tappe dei suoi viaggi la più lunga in Francia, a Lione, dove Fornarelli decide di vivere per tre anni, dal 2005 al 2008, continuando a stringere collaborazioni con diversi artisti - Manhu Roche, Flavio Boltro, Rosario Giuliani fra gli altri.
I primi due album - Circular Thought e A French Man in New York - a distanza di due anni l'uno dall'altro, più che apprezzati dalla critica, affermano ufficialmente il suo talento a livello internazionale.
E' proprio a questo punto che Fornarelli decide di fermarsi per una pausa di riflessione. Tre anni di "buio" – come lui stesso definisce quel periodo – passati a pensare, studiare, rielaborare pensieri, che lo portano a capire che il jazz ha bisogno di svincolarsi dalle vecchie logiche e dalla sua chiusura in se stesso, per diventare altro, molto altro. Che la ricerca musicale può attingere alle idee nordeuropee senza per questo perdere il calore del mediterraneo e il lirismo di matrice classica.
Il nuovo album, Room of Mirrors, nel 2011, chiude il silenzio e segna un nuovo inizio. Kekko Fornarelli torna a far parlare di sé, grazie anche ad un nuovo progetto, il Kekko Fornarelli Trio, che sta girando l'Europa riscuotendo ovunque successi.
In pochi anni Fornarelli si è esibito in molti dei più importanti festival jazz in Italia e in Europa : Alberobello Jazz, Beat Onto Jazz, Bari Jazz Festival, Multiculturita Summer Festival, Valsugana Jazz Tour, Crocevia di suoni Jazz Festival, Gallarate Jazz Festival, Spazio Jazz l'Aquila, Festival delle Serre, Caivano Jazz Festival, Annecy Jazz Festival, A Vaulx Jazz, Baronissi Jazz, Terni Jazz Festival, Palmi Jazz Festival, John & Jazz Festival. Oltre che in alcune fra le più prestigiosi club e venue quali l' AMR di Ginevra, il Jamboree di Barcellona, la National concert Hall di Dublino, l' Istituto Italiano di cultura di Londra.

Clicca sul player dell'emittente per ascoltare il concerto, questa sera alle ore 20,03.

Nessun commento:

Posta un commento