venerdì 29 novembre 2013

Gonzalo Rubalcaba questa sera su France Musique

Questa sera l'emittente France Musique trasmetterà il concerto per piano solo di Gonzalo Rubalcaba, registrato lo scorso 13 novembre a Pontoise nell'ambito del festival Jazz au Fil de l’Oise.


Con otto nomination ai Grammy, Gonzalo Rubalcaba ha sicuramente dimostrato di essere una forza consolidata nel mondo del jazz moderno. Con qualsiasi stile lavori, le creazioni musicali di Rubalcaba sono melodiose, ritmiche ed emozionanti, continuando a trasformare la nostra routine quotidiana in qualcosa di più bello e significativo. 
L’eccezionale pianista, nato nel 1963 nell’Avana post-rivoluzionaria, è diventato una vera icona del mondo jazz moderno, ha assorbito da questo primo contesto la cultura la musica e la danza tradizionali e popolari di Cuba.
Con un padre pianista e compositore e i due fratelli musicisti, durante le riunioni di famiglia il jazz americano, la musica classica e le sonorità del posto creavano l’intrattenimento.
Nonostante la diversità di questo background culturale, l’educazione formale di Gonzalo è stata interamente classica e si è diplomato all’Istituto di Belle Arti dell’Avana in Composizione Musicale. D’altra parte a partire da metà della sua adolescenza ha lavorato come batterista e pianista negli hotel della città e nelle sale da ballo. Dopo essersi diplomato ha subito iniziato a fare la vita del musicista, esibendosi fra Cuba, l’Europa, l’Africa e l’Asia con gruppi jazz.
Nel 1985 incontra a l’Avana Dizzy Gillespie, Charlie Haden e il presidente della Blue Note Bruce Lundvall e inizia per lui una brillante carriera con numerose registrazioni per Toshiba/EMI e Blue Note Records che gli fruttano 4 Grammy Award in 14 anni.
Gonzalo Rubalcaba continua ad esibirsi in tutto il mondo con concerti che lo vedono suonare in pianoforte solo, con piccoli gruppi jazz, orchestre da camera e orchestre sinfoniche. 
Il suo repertorio spazia dal bop al jazz afro-cubano, dalle ballate tradizionali ai boleri cubani e messicani.

Clicca sul player dell'emittente per ascoltare il concerto, questa sera a partire dalle ore 22,30.

Nessun commento:

Posta un commento