venerdì 18 ottobre 2013

Avishai Cohen - Almah

Per i fortunati (spero molti) che ieri sera hanno potuto ammirare lo strepitoso concerto di Avishai Cohen da Nancy, segnalo che gran parte dei pezzi presentati sono tratti dal nuovo album del bassista, dal titolo Almah, che sarà pubblicato il prossimo 4 novembre.


"Con Almah, suo quattordicesimo album da leader, il bassista e compositore israeliano, Avishai Cohen è tornato alle radici della sua prima esperienza musicale: la scrittura classica e l'armonia. 
L'uomo del jazz non ha mai smesso di proclamare questo patrimonio illuminato per tutta una carriera che è colorata e ricca di tutti i tipi di esperienze. 
Ma ora lo sta portando a nuove altezze, celebrandolo questa volta con un ensemble strumentale che mette insieme il suo trio (il pianista Nitai Hershkovits ed il batterista Ofri Nehemya), un quartetto d'archi ed un oboe.
Unendo pezzi originali, standard e cover di vecchie canzoni, questo instancabile esploratore riesce a riunire il meglio di ognuna delle strade musicale che prende la sua fantasia: l'altamente impegnativo lavoro di compositore accoppiato a tessiture variabili e alla brillantezza dell'improvvisatore, la sofisticata bellezza del songbook americano unisce le forze con la potenza lirica delle popolari melodie israeliane o arabe.
Questo è un album che definisce un nuovo linguaggio, che porta i geni di una perfetta sintesi tra la musica classica e il jazz, portando sia la profondità che il rispetto che meritano." 
(tratto dal sito ufficiale di Cohen)

Per chi vuole ascoltare ancora una volta questa meravigliosa musica, questa sera l'emittente della Radio Svedese P2, trasmetterà in diretta dallo Stockholm Jazz Festivals, il concerto di questa grande formazione composta da: Avishai Cohen - contrabbasso e voce, Nitai Hershkovits - pianoforte, Ofri Nehemya - batteria, Cordelia Hagmann - violino, Amit Landau - viola, Noam Haimovitz Weinschel - viola, Yael Shapira - violoncello e voce, Yoram Lakis - oboe

Clicca sul player dell'emittente per ascoltare il concerto questa sera a partire dalle ore 21,30

Lyssna: P2 Musik


Nessun commento:

Posta un commento