martedì 24 settembre 2013

Melissa Aldana ospite di Umbria Jazz Winter

La giovane sassofonista Melissa Aldana, vincitrice recentemente del Thelonious Monk International Jazz Saxophone Competition, parteciperà alla prossima edizione di Umbria Jazz Winter, che si terrà ad Orvieto dal 28 dicembre al primo gennaio. La giovane sassofonista oltre a suonare con il suo trio, sarà protagonista come special guest nel corso dell'intera manifestazione.


Melissa è nata a Santiago del Cile, e fu subito esposta alla musica grazie alla guida del padre, Marcos Aldana, (che gareggiò anche lui nella competizione. Fu semi-finalista nell'edizione del 1991, vinta da Joshua Redman) che l'ha aiutata ad affinare le sue abilità di sassofonista e improvvisatrice. 
L'incontro con il pianista Danilo Perez, nel 2006 portò ad una audizione presso il Berklee College of Music, dove Melissa ricevette una borsa di studio Presidential.
Arrivata a Boston con pochi soldi e senza saper parlare inglese, Melissa perseverò, trovando la guida dei sassofonisti George Coleman, George Garzone e Joe Lovano tra gli altri. Durante la sua permanenza a Boston, iniziò un rapporto con Greg Osby, che la invitò a registrare per la sua etichetta, la Inner Circle Music.
L'album risultante, Free Fall, vide Melissa “swing[ing] confidently and solo[ing] with verve” (Bill Milkowski, JazzTimes) a fianco del pianista Michael Palma, il bassista Lyles West e il batterista Ralph Peterson Jr.
Dopo essersi trasferita a New York nel 2009, Melissa si è esibita con Osby, Garzone, e Coleman, così come Benny Golson, Francisco Mela, e Antonio Sanchez.

Nessun commento:

Posta un commento