sabato 31 agosto 2013

Benny Golson - Live in Istanbul 2012 (video)

Ecco il video di un bellissimo concerto del grande Benny Golson, registrato il 6 giugno del 2012, al Nardis Jazz Club di Istanbul.
Inutile parlare di Golson, uno dei più grandi sassofonisti viventi, che con il suo inconfondibile sound caldo e con una tonalità fresca e rilassata, ha attraversato la storia della nostra musica sin dagli anni '50 suonando nelle band di di Todd Dameron, Lionel Hampton, Johnny Hodges, Earl Bostic, Dizzy Gillespie e Art Blakey and the Jazz Messengers con cui registrò il celebre album Moanin' nel 1958. 
Ma probabilmente il suo più duraturo contributo al jazz fu con il JazzTet, uno straordinario sestetto costituito nel 1959 insieme ad Art Farmer, che nella sua versione originaria comprendeva Curtis Fuller (trombone), McCoy Tyner (piano), Addison Farmer (basso) e Dave Bailey (batteria), che, tra gli altri, nel 1960 pubblicò lo strepitoso album Meet the Jazztet.  
Ma Golson è anche un eccellente songwriter, avendo scritto alcuni dei più noti standard di jazz quali Stablemates, Whisper Not, Along Came Betty, Are You Real? e sopratutto il notissimo Killer Joe. 
In questa esibizione, Golson si avvale di una ritmica interamente turca composta da Burak Bedikyan al piano, Kagan Yildiz al basso e Ferit Odman alla batteria con in quali presenta una serie di standard tra cui Sweet Georgia Brown e You and Night and Music.

Da non perdere!

Nessun commento:

Posta un commento