mercoledì 6 febbraio 2013

Similado - Capriccio a Milano

Il nonetto Similado è protagonista di "Capriccio a Milano", una storica registrazione degli anni '80 che, mai pubblicata prima su Cd, rivive oggi grazie a Caligola Records. L'incisione sarà disponibile dal 5 Febbraio in digitale su iTunes, cui è stata ceduta per un mese in esclusiva; ma dalla seconda metà marzo il compact disc con una nuova e più ricca veste grafica, verrà distribuito da IRD.


Dopo 25 anni, si potrà finalmente ascoltare una pietra miliare del jazz europeo: il nonetto Similado, vera e propria "All Stars", è protagonista di "Capriccio a Milano", disco del 1989 riscoperto, salvato e masterizzato per i molti appassionati che non l'hanno mai potuto ascoltare.
La registrazione, cinque brani in tutto, effettuata nel gennaio del 1989 a Milano e prodotta dai musicisti veronesi Roberto Zorzi (chitarra) e Alberto Olivieri (batteria) - che fra l'altro vi hanno suonato - era infatti stata pubbicata soltanto su vinile a 33 giri nel 1989, dall'etichetta Elicona, a tiratura limitata, senza venir mai più ristampata. Le note di copertina, che non sono state cambiate, erano firmate dal noto critico musicale Franco Fayenz.
E' un album davvero speciale, "Capriccio a Milano", con molti motivi di interesse. Qui lo straordinario pianista italiano Franco D'Andrea - recente vincitore del referendum indetto dalla rivista Musica Jazz - suona per la prima ed unica volta sia con il noto percussionista indiano Trilok Gurtu che con l'indimenticato trombonista tedesco Albert Mangelsdorff (1928-2005),  cui questa riedizione discografica è stata dedicata.
Ma non va nemmeno trascurata la presenza di due maestri dell'avanguardia jazzistica europea come Ernst Reijseger, violoncello, e Paolo Damiani, contrabbasso.
L'ancor fresca e suggestiva musica di Similado sarà disponibile in anteprima, e per un mese in esclusiva, su iTunes a partire da martedì 5 febbraio. Nella seconda metà del mese di marzo il compact-disc sarà quindi regolarmente distribuito in tutto il mondo da IRD Srl.
Il nuovo artwork (il disco uscirà in formato jewel box, con tray trasparente e booklet in quadricromia di otto pagine), è stato curato dal nostro grafico Giorgio Finamore, che ha rielaborato in modo originale la copertina del vecchio ellepì, ma ha soprattutto recuperato un interessante servizio fotografico della seduta di registrazione, messoci cortesemente a disposizione da Alberto Olivieri, batterista e produttore, con Roberto Zorzi, della seduta.
Similado, con "Capriccio a Milano", inaugura una nuova sezione del catalogo Caligola Records denominata "Historical Tapes". Ci auguriamo possa essere il primo di una serie di album dedicati a importanti registrazioni storiche.

Nessun commento:

Posta un commento