mercoledì 6 febbraio 2013

Ron Carter - The Golden Striker Trio in San Sebastian

L'etichetta tedesca In e Out ha catturato la performance sold-out del Golden Striker Trio a San Sebastian, l'ultima sera del loro tour europeo del 2012. Il bassista Ron Carter per l'occasione si riunì con il pianista Mulgrew Miller e il chitarrista Russell Malone, con i quali aveva suonato per l'album in studio del 2003 The Golden Striker per la Blue Note. 


Il nome del trio è preso in prestito dalla composizione di John Lewis del 1960, un nome adatto per il tipo di jazz da camera, leggermente introspettivo, simile a quello del Modern Jazz Quartet, ma non così trattenuto. 
Oltre al pezzo di John Lewis, le altre cinque tracce presentano due composizioni di Ron Carter, Candle Light e Saudade, lo standard My Funny Valentine e Samba de Orpheus di Luiz Bonfá. 
La versione in edizione limitata del CD include anche un bonus DVD del concerto, con una versione di Laverne Walk di non disponibile sul CD.
L'uscita di un nuovo album dell'acclamato maestro del contrabbasso, Ron Carter, è sempre un motivo di celebrazione e questo nuovo CD e DVD del Golden Striker sarà accolto con favore da tutti i più esigenti amanti del jazz.
Nella prefazione della biografia di Dan Quellette del 2008, Ron Carter; Finding The Right Notes, il critico Nat Hentoff scrisse: "Oltre ad essere un bassista riconosciuto a livello internazionale, un compositore e un leader, Ron Carter è anche profondamente radicato nella storia della musica e, nella mia esperienza, un educatore particolarmente lucido che accompagna i nuovi arrivati e gli appassionati di jazz di lunga data dentro la musica ed i musicisti le cui storie di vita sono la musica".
Ronald Levin Carter, da Ferndale, Michigan, Mulgrew Miller, da Greenwood, Mississppi e Russell Malone, da Albany, Georgia, sono tutti virtuosi riconosciuti dei loro rispettivi strumenti e, su questo album manifestano un rapporto quasi magico.
Mulgrew Miller è un pianista potente e pieno di risorse che ha suonato con un gran numero di grandi del jazz, tra cui Mercer Ellington, Betty Carter, Woody Shaw, Art Blakey, Johnny Griffin, Branford Marsalis, Terence Blanchard e Freddie Hubbard.
Russell Malone è un chitarrista autodidatta di swing e bop che ha imparato la tecnica ascoltando le registrazioni di Charlie Christian, George Benson e Wes Montgomery. Ha iniziato a lavorare con l'organista Jimmy Smith nel 1988 e tra le sue successive collaborazioni musicali ci sono Benny Green, Diana Krall, Harry Connick Jr., Hank Jones e Bobby Hutcherson.
Prima dell'inizio del concerto di San Sebastian, Ron Carter fu premiato con il premio Donostiako Jazzaldia. Questo premio viene assegnato ogni anno dal festival ad una "persona eccezionale in campo  jazzistico."
Il concerto San Sebastian fece il tutto esaurito, avendo attirato un pubblico di oltre 2.000 persone ed ebbe recensioni entusiastiche da parte della critica.
E, come Mike Hennessey osserva nelle note di copertina, il risultato è un album di cui fare tesoro.

Nessun commento:

Posta un commento