mercoledì 6 febbraio 2013

Mike Cooper e Shai Maestro su Radio 3 Rai

Questa sera Radio 3 della Rai trasmetterà. nell'ambito del suo Cartellone, due concerti di grandi artisti internazionali.


Si comincerà con il concerto di Mike Cooper nel progetto ‘Spirit Song’ live, Registrato nella Sala A di via Asiago, 10 Roma, il 17.1.2013, in una formazione composta da Mike Cooper, voce, chitarra, oggetti; Elio Martusciello, chitarra elettrica; Michael Thieke, clarinetto, registrazioni ambientali, zither; Luca Venitucci, pianoforte, fisarmonica; Fabrizio Spera, batteria.
Cantante, compositore, cineasta, raffinato chitarrista bottleneck ma non solo. 
Una carriera cominciata più di quarant’anni fa accanto ai grandi del blues (Son House, Fred McDowell, Bukka White, Howlin’ Wolf, John Lee Hooker, Jimmy Reed) per approdare al jazz e infine all’avanguardia (con l’avvicinamento al London Musicians’ Collective), alle sperimentazioni coi paesaggi sonori e alle improvvisazioni dal vivo. 
Mike Cooper è una figura storica non solo della musica britannica, ma dell’intera scena mondiale, che attraversa i suoni e le arti con la passione di chi è sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo e interessante. (Fonte Universo Musica)
A seguire ci sarà il concerto di Shai Maestro registrato al Teatro Romano di Verona, il 29.6.2012, nel quale il pianista era accompagnato da Jorge Roeder, contrabbasso e Ziv Ravitz, batteria.
Artista già abbondantemente noto ai seguaci di questo blog, Shai Maestro è sicuramente uno dei giovani protagonisti più interessanti del panorama jazzistico contemporaneo.
In occasione del concerto di Verona ha presentato il suo ultimo album uscito il 12 aprile scorso e intitolato semplicemente Shai Maestro Trio.
I tre musicisti propongono un repertorio prevalentemente originale in cui il retaggio del jazz piano trio si fonde con i ritmi e le armonie post boppistiche e moderne tra lasciti di antiche melodie sefardite, chord changes, sviluppi modali e percorsi ritmici sorprendenti.

Clicca qui per ascoltare questi concerti, questa sera a partire dalle ore 20,30.

Nessun commento:

Posta un commento