martedì 12 febbraio 2013

Marcio Rangel / Flavio Boltro Duo alla Casa del Jazz

Una straordinaria coppia d'assi, Marcio Rangel e Flavio Boltro, venerdì 15 febbraio saranno in concerto alla Casa del Jazz di Roma, dove presenteranno il progetto Duas Cores.


Marcio Rangel è uno straordinario chitarrista e compositore brasiliano. Mancino, come già prima di lui Jimi Hendrix, suona la chitarra "al contrario", utilizza cioè una normale chitarra da destri, suonandola rovesciata, quindi con le corde basse in basso e le corde alte in alto. 
Questa caratteristica, unita a un notevole talento, conferisce al suo suono una impronta unica, innovativa e irripetibile.
Le sue composizioni originali sono di rara bellezza estetica e lirica, dotate di armonia e ritmi complessi e, allo stesso tempo melodicamente accessibili al primo ascolto.
Il suo notevole eclettismo porta a un linguaggio chitarristico universale che, partendo dal suo Brasile abbraccia blues, jazz e flamenco, associando alla sua superba tecnica, una sensibilità non comune.
È stato ospite, in veste di interprete e/o compositore,nei maggiori festival e rassegne nazionali e estere, esibendosi sia come solista che in varie formazioni, al fianco di artisti riconosciuti nel panorama musicale nazionale ed internazionale.
Musicista talentuoso e brillante, Flavio Boltro è considerato uno dei più importanti trombettisti della scena jazz contemporanea, ex componente del sestetto di Michel Petrucciani.
Nel '98 viene citato da Wynton Marsalis, fra i migliori trombettisti del jazz mondiale.
Ha segnato uno dei periodi più interessanti del jazz internazionale. Tra le sue collaborazioni ricordiamo: Petrucciani, Bireli Lagrene, Ron Carter, Richard Galliano, Gino Paoli, Cedar Walton, Danilo Rea, Bob Berg,Fabrizio Bosso, Don Cherry, Bollani, Wynton Marsalis, Cerri, Rava.
Il famoso cantante di Carlos Santana Alex Ligertwoog, si unisce a Flavio Boltro nel suo ultimo album "Joyful" incredibilmente energico e positivo.

Nessun commento:

Posta un commento