martedì 12 febbraio 2013

Giuseppe Mirabella - Naumachìa

Da giovedì 14 marzo sarà disponibile nei negozi tradizionali, su iTunes e negli altri digital store, “Naumachìa” (Abeat Records/IRD), il nuovo disco del chitarrista siciliano Giuseppe Mirabella. Al disco partecipano Dino Rubino, al piano e alla tromba, Riccardo Fioravanti, al contrabbasso, e Stefano Bagnoli, alla batteria.


Il chitarrista siciliano propone un disco di nove brani inediti dal sound notturno e dal gusto armonico moderno. 
«Naumachìa è buio illuminato da una luce fioca e lontana. - commenta Giuseppe Mirabella - E' il momento in cui, soli con se stessi, non si può fare altro che incontrarsi e guardarsi dentro. Naumachìa è travaglio e smarrimento, attesa, percorso, cambiamento ma anche calore di una mano amica. E' amore incondizionato e comprensione infinita. E' tutte queste cose insieme. Naumachìa è strada, angolo di città: quartiere in cui ci si perde e poi ci si ritrova. Adesso luogo dell'anima...»
Giuseppe Mirabella nasce il 24 gennaio 1972 e nel 1999, durante l’Umbria Jazz Festival, vince il premio come migliore chitarrista e la borsa di studio della prestigiosa Berklee School of Music di Boston. 
Nel 2001 vince il concorso internazionale Eddie Lang, massimo riconoscimento italiano per giovani chitarristi jazz e nel 2007 entra a far parte stabilmente del trio del pianista Dado Moroni.
Dal 2012 fa parte dell'Orchestra Jazz del Mediterraneo diretta da Nello Toscano. Durante la sua carriera ha suonato, collaborato e registrato con artisti di fama nazionale ed internazionale come Reggie Johnson, Adam Nussbaum, Stanley Jordan, Adriane West, Dado Moroni, Francesco Cafiso, Barbara Casini, Paolo Silvestri, Flavio Boltro, Giovanni Mazzarino, Dino Rubino e Sandro Gibellini. 
A suo nome ha registrato Moods (2008) e Braintrain (2012), in collaborazione con il professore dell’Università di Catania Salvatore Pennisi.

Nessun commento:

Posta un commento