sabato 26 gennaio 2013

Bad Uok - Enter

Ecco il 29esimo capitolo Auand, primo paragrafo di un 2013 che si preannuncia ricchissimo di produzioni interessanti! Ecco Enter ultimo lavoro discografico del Bad Uok.


Bad Uok nasce nel 2010 quando Andrea Grillini (batteria) riunisce intorno a sé Andrea Calì (pianoforte/Fender Rhodes), Leonardo Rizzi (chitarra e chitarra baritono) e Federico Pierantoni (trombone) che, dopo una fase di avvicendamento, prende il posto di Filippo Mantione.
L'idea centrale del quartetto, che si realizza anche attraverso la scelta di privarsi del contrabbasso, è quella di svincolare i quattro strumenti da un ruolo fisso. 
Da un brano all'altro il basso si muove tra la mano sinistra del piano, la chitarra e, talvolta, il trombone; ed anche l'esecuzione del tema, il ruolo di solista, elementi più rumoristici ed elettronici vengono ripartiti tra i quattro strumenti.
Le improvvisazioni si sviluppano su groove o strutture ritmiche prefissate che vengono sottintese o variate armonicamente e melodicamente, allargate o ristrette a seconda dell'andamento del solo.
Il disco ''Enter'', in uscita a gennaio 2013 per Auand Records, è un po' una summa di questi principi.
Principi che, non certo stabiliti a tavolino, si sono creati autonomamente in questi due anni e mezzo di prove intensive, concerti e conoscenza reciproca musicale e umana.
La quasi totalità delle composizioni (tolte le improvvisazioni ''Intro'' e ''Enter'', e ''Congo'' di Federico Pierantoni) sono da attribuirsi ad Andrea Grillini. 
Difficile però parlare di compositori ed esecutori dato che il risultato finale è frutto di modifiche, arrangiamenti, tagli ed aggiunte figlie del lavoro collettivo. 
Anche se di volta in volta la mano dell'autore originario resta percepibile, la scrittura è coperta dal marchio di fabbrica: il suono di Bad Uok.

Nessun commento:

Posta un commento