mercoledì 26 dicembre 2012

Shai Maestro Trio su TSF Jazz

Questa sera l'emittente radiofonica TSF Jazz ritrasmetterà il webcast del concerto dei trio di Shai Maestro registrato lo scorso 10 ottobre al New Morning di Parigi. Maestro sarà accompagnato da Jorge Roeder al contrabbasso e Ziv Ravitz alla batteria.


Shai Maestro è sicuramente uno dei giovani protagonisti più interessanti del panorama jazzistico contemporaneo.
In questa occasione, assieme al suo trio, ha presentato il suo ultimo album uscito il 12 aprile scorso e intitolato semplicemente Shai Maestro Trio.
I tre musicisti propongono un repertorio prevalentemente originale in cui il retaggio del jazz piano trio si fonde con i ritmi e le armonie post boppistiche e moderne tra lasciti di antiche melodie sefardite, chord changes, sviluppi modali e percorsi ritmici sorprendenti.
Il pianista Shai Maestro è nato in Israele nel 1987 ed è considerato uno dei migliori nuovi talenti del pianoforte mondiale. Comincia i suoi studi nell’ambito classico prestissimo, già a 5 anni. Si avvicina al jazz all’età di 8 anni e frequenta varie scuole di musica con ottimi risultati. Approda anche al Berklee College of Music di Boston e di lì inizia la sua veloce e già prestigiosa carriera internazionale nell’ambito della musica jazz. Shai ha anche studiato musica indiana e Tabla suonanado col maestro Sanjey Kumar Sharma.
Negli anni succesivi si trasferisce a New York, dove attualmente risiede, suonando con i più importanti artisti jazz nei club e nei grandi teatri.
Il contrabbassista Roeder, originario di Lima, in Perù, è molto attivo in studio e sulla scena musicale di New York, facendo parte di numerosi progetti, come ad esempio il gruppo di Julian Lage, l'Avantrio e il Victor Prieto Trio. E’ membro fondatore e direttore artistico del gruppo di Sofia Reikoutsovitis che suona la musica sudamericana tradizionale, nonché composizioni originali jazz.
Dotato di una tecnica eccellente, Jorge ha suonato con alcuni grandi musicisti jazz come Roy Haynes, Alex Acuna, Geoffrey Keezer, Steve Lacy, Maria Schneider,Kenny Werner and Matt Wilson.
Il batterista Ziv Ravitz, nato a Beer-Sheva (Israele) da una famiglia di musicisti, ha fatto parte del Quartetto di Lee Konitz, durante questi ultimi anni, registrando due albums (uno in studio e uno Live at Village Vanguard). Ravitz a avuto l’occasione di suonare con musicisti come Hal Crook, Joel Frahm, Joe Lovano, Tomasz Stanko, Mick Goodrick, Eli Dejibri, Ralph Alessi, George Garzone, Ben Monder, Avishai Cohen, Omer Avital, Aaron Goldberg, Aaron Parks e Esperanza Spalding, Omer Avital Quintet, TAQ, Minsarah, Lee Konitz Quartet. Attualmente risiede anche lui a New York ed è uno dei batteristi i più ricercati.

Clicca qui per ascoltare questo concerto, questa sera a partire dalle ore 19.

Nessun commento:

Posta un commento