giovedì 18 ottobre 2012

Terri Lyne Carrington Live a Goteborg (audio)

L'emittente P2 della radio svedese ha pubblicato sul suo sito il webcast del recente concerto della batterista Terri Lyne Carrington, registrato al Nefertiti di Goteborg lo scorso 6 ottobre. Per l'occasione la Carrington era accompagnata da Tineke Postma al sax, Nir Felder alla chitarra e Tamir Schmerling al contrabbasso. 


Batterista, compositrice, produttrice, imprenditrice in ambito media e nominata ai Grammy Award, Terri Lyne Carrington è una personalità di rilievo nell’industria musicale da almeno 25 anni.
Nel corso della sua carriera ha collaborato con artisti incredibili quali Herbie Hancock, Dizzy Gillespie, Wayne Shorter, Al Jarreau, Stan Getz, David Sanborn, Joe Sample, Cassandra Wilson, Clark Terry, Nancy Wilson, George Duke, Dianne Reeves e molti altri.
Nel 2003, come riconoscimento emblematico, è stata nominata professore al Barklee College of Music, sua alma mater, con il conferimento del titolo di dottore di ricerca honoris causa. Sempre a Barklee, sua città natale, Terri Lyne Carrington è direttore artistico del The Barklee Beantown Jazz Festival.
Il primo incontro con la batteria e il mondo della sezione ritmica avviene quando la Carrington ha appena sette anni e riceve il suo primo strumento che era appartenuto al nonno Matt Carrington, batterista per Fats Waller e Chuck Barry.
Tra Terri Lyne e batteria è subito colpo di fulmine e dopo tre anni di studio privato, con l’incoraggiamento del suo mentore, Jack DeJohnette, si forma al Barklee College e nel 1983 decide di trasferirsi a New York. Nella grande mela la scena musicale riconosce il suo talento e per cinque anni sono molti i musicisti che decidono di collaborare con la Carrington, come James Moody, Lester Bowie e Phroah Sanders.
A fine anni ’80 si sposta a Los Angeles e viene scelta come batterista fissa per l’Arsenio Hall Show e anni dopo è al fianco di Quincy Jones nel programma Vibe.
Nel 1996 collabora con Peabo Bryson per la canzone dei Giochi Olimpici dello stesso anno, Always reach for your dreams. Negli stessi anni, oltre a questi progetti collaterali, la carriera ufficiale di Terri Lyne Carrington si consolida progetto dopo progetto, successo dopo successo.
Il disco di debutto Real Life Story, uscito nel 1989 e nominato ai Grammy Awards, vanta la partecipazione di un collettivo di artisti di grande livello come Carlos Santana, e anche negli album a seguire, Jazz is a spirit del 2002 e Structure del 2004, verranno realizzati grazie alla partecipazione di musicisti di fama internazionale.
Moltissime le collaborazioni di Terri Lyne nella realizzazione di lavori per altri grandi nomi, come la partecipazione in veste di musicista nell’album vincitore di Grammy Gershwin’s World di Herbie Hancock, e quella per l’album That Day di Dianne Reeves, in qualità di produttrice.
Nel 2008 la Carrington ritorna con un nuovo album solista, More to say…(Real Life Story: NextGen), richiamando al suo fianco colleghi e amici con i quali ha lavorato nei precedenti vent’anni: George Duke, Everette Harp, Kirk Whalum, Greg Phillingaines, Gregoire Maret, Christian McBride, Danilo Perez, Robert Irving III, Chuck Loeb, Dwight Sills, Anthony Wilson, Les McCann e la partecipazione speciale del padre Sonny Carrington, come tenore.
L’ultimo prodotto di Terri Lyne è il quinto album The Mosaic Project, uscito a luglio 2011 e vincitore del Best Jazz Vocal Album ai Grammy Awards del 2012. The Mosaic Project è una celebrazione della musica al femminile, vantando la partecipazione di alcune tra le migliori musiciste a livello mondiale, riunite da Terri Lyne per questo progetto collettivo realizzato spaziando attraverso diversi ambiti musicali.
Il risultato è un’incredibile unione di artiste con grandi personalità, amalgamate musicalmente insieme per dar forma ad un trionfo di creatività e consapevolezza. Come succede per l’arte del mosaico, l’idea del progetto è quella di connettere pezzi colorati insieme per ottenere qualcosa di unico dato da suoni, improvvisazioni più astratte e voci incredibili. The Mosaic Project vede la partecipazione di Dianne Reeves, Dee Dee Bridgewater, Nona Hendryx, Cassandra Wilson, Esperanza Spalding, Helen Sung, Tineke Postma, Geri Allen, Patrice Rushen, Ingrid Jensen, Sheila E. e Gretchen Parlato.

Ecco lo streaming audio del concerto che si ascoltare on-demand.

Lyssna: P2 Live jazz : Terry-Lyne Carrington 20121016 19:30

Nessun commento:

Posta un commento