venerdì 5 ottobre 2012

Enrico Pieranunzi in diretta questa sera su France Musique

Questa sera l'emittente France Musique trasmetterà in diretta dal Sunside di Parigi il concerto del trio di Enrico Pieranunzi, con Darryl Hall al contrabbasso e Karl Jannuska alla batteria. 


Proveniente da una famiglia di musicisti, Enrico Pieranunzi si è consacrato studiando musica presso il Conservatorio di Reggio Calabra, dove ha acquisito le competenze di concertista classico.
Ha iniziato una carriera da solista nel 1970 ed ha collaborato in concerto e in studio di registrazione con jazzisti del calibro di Chris Potter, Marc Johnson, Paul Motian.
Più che il per il suo talento da performer, Pieranunzi è diventato noto grazie alle sue composizioni: si è inserito nella tradizione del jazz classico ed ha sviluppato uno stile proprio, impregnato di lirismo e poesia.
Dopo aver suonato nei festival jazz più importanti d'Europa e del mondo, Enrico Pieranunzi sta finalmente raccogliendo i frutti. E' stato votato il musicista miglior jazz europeo nel 1989, e per il suo lavoro di compositore ha ottenuto un Django d'Or nel 1997.
Nel corso della sua carriera, tra le tante collaborazioni vanno segnalate il duo con Jim Hall su 'Duologues' (2004), e il trio con Marc Johnson e Joey Baron per 'Ballads' (2006).
E' attualmente considerato uno dei più importanti protagonisti della scena jazz.
Nato nel 1963 a Filadelfia, Darryl Hall, è uno dei grandi bassisti autodidatti; ha iniziato a suonare il basso elettrico durante l'adolescenza verso fine degli anni '70.
Di giorno studiava marketing presso l'Università di Philadelphia, mentre di notte faceva pratica con il contrabbasso. Infine nel 1992, Darryl decise di lasciare il lavoro per trasferirsi a New York e perseguire la sua passione per la musica.
La sua consacrazione avvenne nel 1995, quando ottene il primo premio al concorso Thelonious Monk, la cui giuria era composta da Ron Carter Charlie Haden, Percy Heath e Chris McBride.
Successivamente ha suonato con Jimmy Heath, Donald Byrd, Antonio Hart, Hank Jones, Tom Harrell, James Williams, Howard Johnson, Christian McBride, tra molti altri.
E' stato il bassista regolare per la pianista Geri Allen, e dopo il suo arrivo a Parigi nel 2004, ha lavorato con Diane Reeves, Tom Harrell, Kirk Lightsey e Benny Golson. Collabora inoltre con rinomati artisti francesi come Laurent De Wilde e Christian Escoudé
Originario del Canada, Karl Jannuska è uno dei batteristi jazz più ambiti. Membro fondatore del "Paris Jazz Underground" si è trasferito in Francia da dieci anni.
Bardato di premi e di riconoscimenti, questo amante di Thelonius Monk rivendica anche l'influenza di Ornette Coleman che sembra aver esercitato una grande influenza su di lui, perché egli intende "la musica più a livello melodico che armonico"

Clicca qui per ascoltare in diretta questo concerto, questa sera a partire dalle ore 22,30

Una segnalazione; purtroppo il concerto dell'altra sera del duo Brad Mehldau/Joshua Redman non è andato in onda a causa di un improvviso sciopero dei lavoratori di France Musique. Il concerto sarà trasmesso il prossimo 3 gennaio.

Nessun commento:

Posta un commento