sabato 15 settembre 2012

Chico & Rita

Il celebre regista spagnolo Fernando Trueba, premio Oscar per il film Belle Epoque, oltre a dirigere altri bei film come Calle 54, El Año De Las Luces e El Milagro De Candeal, ha diretto nel 2010, insieme all'artista e designer Javier Marisca, lo splendido film animato Chico & Rita, di cui ora è disponibile il Dvd.   


Il film è ambientato negli anni '40 a L'Avana, in un periodo in cui i musicisti cubani cominciavano a lasciare il paese per partecipare alla scena jazz di New York. Quello fu anche un periodo in cui gli stili musicali si stavano fondendo, cambiando interamente la scena jazz afro-cubana. 
La storia narra le vicende di Chico, un giovane pianista con grandi sogni e di Rita, una bellissima cantante con una voce straordinaria. La musica e il desiderio li unisce mentre inseguono i loro sogni tra L'Avana e New York, Parigi, Hollywood e Las Vegas.
Con una colonna sonora originale dal leggendario pianista e compositore cubano, cinque volte vincitore di Grammy, Bebo Valdés, Chico & Rita cattura in maniera sublime un momento decisivo per l'evoluzione della storia e del jazz, e presenta la musica (e cammei animati) di Thelonious Monk, Charlie Parker, Cole Porter, Dizzy Gillespie, Woody Herman, Tito Puente, Chano Pozo, e altri.
"Ho sempre ascoltato il jazz americano, e sono arrivato alla musica cubana attraverso il jazz. Quando abbiamo iniziato a parlare dell'idea di girare il film a Cuba, ho detto [al mio co-regista] 'Facciamo una storia in cui i personaggi sono musicisti, perché amo questo ambiente e tutto il resto." ha detto Truba a proposito del film che è stato nominato a sua volta agli Oscar.
Trueba ha scelto il pianista cubano Bebo Valdes per suonare le parti musicali di Chico nel film. Valdes è stato direttore d'orchestra ed arrangiatore chiave nella scena musicale cubana negli anni '40 e '50. Poi è scomparso nel dimenticatoio per decenni, fino a quando la sua carriera è recentemente risorta. Ora a 90 anni, suona ancora a casa, ma non ha più in pubblico.
Trueba afferma che la storia di Valdes ha ispirato il film. Nato a L'Avana nel 1918, il pianista, direttore d'orchestra, compositore e arrangiatore Bebo Valdés è uno dei più grandi musicisti cubani della sua generazione.
Ha iniziato la sua carriera come pianista di nightclub negli anni '40, diventando il pianista ed arrangiatore di Ernesto Lecuona e Rita Montaner, tra gli altri.
Valdés giocato un ruolo importante nello sviluppo del Mambo e del movimento Filin degli anni '50, prima di sviluppare un proprio ritmo, il Batanga. Nel 1952, il produttore musicale Norman Granz registrò con lui a L'Avana il primo Cuban Descarga.
Dopo la rivoluzione cubana, le opportunità di occupazione divennero limitate e Bebo fu costretto a lasciare il suo paese natale nel 1960, stabilendosi in Svezia. Fu riscoperto decenni dopo, mentre suonava il pianoforte in un ristorante di Stoccolma.
L'album del 1994 Bebo Rides Again gli permise di rimettere in piedi la carriera, e il film documentario Calle 54 dello stesso Trueba lo riportò all'attenzione di un pubblico più ampio.
Con la produzione dello stesso Fernando Trueba, Valdes registrò El Arte Del Sabor (2002), premiato con il Grammy come Best Tropical Traditional Album, Lagrimas Negras (2003), premiato con due Latin Grammys, We Could Make Such Beautiful Music (2003), Bebo De Cuba (2004), che vinsero i Grammy come Best Tropical Traditional Album, Bebo (2005), Live At The Village Vanguard (2007) e Juntos Para Siempre (2008), vinsero i Grammy come Best Latin Jazz Album e Latin Grammy Award come Best Latin Jazz Album.
Bebo Valdes è il padre del celebre pianista Chucho.

Nessun commento:

Posta un commento