giovedì 2 agosto 2012

Magna Graecia Jazz Festival a Rossano Calabro

La città di Rossano, anche quest’anno, riveste un ruolo fondamentale, ospitando, dal 5 al 7 agosto, un’intensa “tre giorni” di respiro internazionale all’insegna del “Magna Graecia Jazz Fest.” 


Nell’incantevole chiostro di Palazzo San Bernardino, uno dei gioielli architettonici che impreziosiscono il centro storico della città bizantina, le piccanti note del jazz inizieranno a risuonare domenica 5 agosto alle ore 22.30 quando si esibirà lo straordinario contrabbassista israeliano Omer Avital, accompagnato da alcuni tra i più brillanti musicisti delle scena USA: il trombettista Avishai Cohen, il sassofonista Joel Frahm, il pianista Jason Lindner e il batterista Johnathan Blake. 
Il giorno seguente, invece, sarà la volta della produzione “Legacy Of John Coltrane” proposta dal super quartetto capitanato dal leggendario batterista Alvin Queen, con il grande Joe Locke al vibrafono, Dado Moroni al piano e Dario Deidda al contrabbasso. 
A chiudere questa incredibile edizione del MGJF, l’eclettico duo formato dalla fantastica cantante portoghese Maria Joao e dal pianista Mario Laginha
Un evento musicale, giunto alla sua 6^ edizione, patrocinato dall’Amministrazione comunale, grazie al fondamentale contributo di La Pietra Costruzioni srl., sponsor storico dell’evento, e di altre importanti aziende cittadine quali: Acquapark Odissea 2000, Capani Gelateria, Arreditalia e Ditta Fortunato Genise, fermamente convinte che investire in cultura sia la strada migliore per far sì che Rossano continui a rappresentare una delle più importanti città dell’intera provincia cosentina. 
Anche quest’anno abbiamo voluto fortemente che il PJF facesse tappa nella nostra città riproponendo, per il sesto anno consecutivo, il Magna Graecia Jazz Fest – afferma l’avvocato Enzo La Pietra, titolare dell’omonima azienda che, dal 2007, è Main Sponsor dell’evento – il festival, che negli anni ha portato a Rossano vere e proprie star del jazz internazionale come Mark Turner, Joey Calderazzo, Joshua Redman, Enrico Rava, Stefano Di Battista, John Scofield e tanti altri, è ormai diventato un appuntamento imprescindibile dell’estate rossanese e, in quanto tale, atteso da tutti." 
"Continuiamo – prosegue La Pietra – insieme con altre prestigiose aziende della città, a sostenerlo, auspicandoci di regalare ai nostri concittadini tanti altri interessanti momenti musicali e occasioni di crescita culturale”. 
Come da tradizione delle tappe rossanesi del PJF, le serate saranno ad ingresso libero e si concluderanno all’insegna dell’enogastronomia con la degustazione dei migliori vini calabresi selezionati dall’AIS in abbinamento a prodotti tipici locali.

Nessun commento:

Posta un commento