mercoledì 18 luglio 2012

The Neal Smith Group feat. Steve Nelson - Live at Smalls (audio)

Dagli sterminati archivi audio del club newyorkese Smalls, ho tratto questo concerto della eccellente formazione del batterista Neal Smith. Registrato il 9 aprile del 2011, per l'occasione il batterista era accompagnato dal sensazionale vibrafonista Steve Nelson (Dave Holland Quintet), dal sassofonista Wayne Escoffery (Tom Harrell), dal pianista Rick Germanson (The Cannonball Legacy Band) e dal bassista Dezron Douglas.


Nato e cresciuto a Cleveland in Ohio, Neal Smith suona la batteria dall'età di cinque anni. Dalla fine della scuola superiore ha realizzato un notevole elenco di performances ed ha conseguito una serie impressionante di premi, borse di studio, e di onoreficenze. 
Con il sostegno della sua famiglia, Neal ha continuato i suoi studi presso l'Oberlin Conservatory of Music dove ha ricevuto un Bachelor of Music in Studi sul Jazz e Performance, il primo afro-americano ad conseguire una laurea in Studi Jazz presso il Conservatorio.
Oltre alla sua formazione accademica, Smith ha anche studiato con Neal Vernell Fournier, Greg Bandy, Paul Samuels, Michael Carvin, Tom Freer, Collie Bruce e Michael Rosen. 
Neal si esibisce regolarmente in club e sale da concerto, ai college e nelle università, e in Festival Jazz statunitensi e internazionali. Neal guida il suo gruppo, che esegue composizioni originali e arrangiamenti di classici standard jazz.
Neal si esibisce regolarmente con artisti riconosciuti a livello internazionale e ha condiviso il palco con artisti del calibro di Tom Harrell, Anita Baker, Geri Allen, Marcus Belgrave, Donald Byrd, Kenny Burrell, Jimmy Owens, Eddie Harris, Isaac Hayes, Gary Bartz, Benny Golson, Donald Harrison, Frank Morgan, Kenny Barron, Brian Lynch, Benny Green, Cyrus Chestnut, Frank Foster, Dewey Redman, Mark Whitfield, Ronnie Mathews, Rufus Reid, Wendel Logan, Ray Drummond, James Moody, Marlena Shaw, and Vanessa Rubin.
Oltre alla sua attività dal vivo, Neal ama insegnare ai batteristi in via di sviluppo. Egli mantiene una sala prove a New York City, dove vive, ed ospita spesso master-classes e cliniche durante il tour. 
Riconoscendo la necessità di una etichetta discografica che si concentri esclusivamente nella produzione di registrazioni jazz, Neal ha fondato l'etichetta NAS. 
Le sue più recenti registrazioni sono Swingin' is Believin e Some of My Favorite Songs Are
Neal Smith usa Bosphorus Cymbals.

A questo link si può ascoltare il primo set del concerto, mentre a quest'altro link si può ascoltare il secondo.

Nessun commento:

Posta un commento