lunedì 25 giugno 2012

Musicamdo Jazz 2012

Musicamdo Jazz festeggia dieci anni di attività e il festival itinerante porta nel mese di luglio nella Provincia di Macerata le star internazionali del jazz. La regina della Bossa Nova, Rosalia de Souza, il maggiore cantante jazz al mondo Kurt Elling, il virtuoso sassofonista Emanuele Cisi e il mitico James Senese dei Napoli Centrale sono i protagonisti di questa decima storica edizione.


Si parte venerdì 13 luglio alle ore 21,30 a Matelica nelle Cantine Belisario con il fascino, la magia, la sensualità e il misticismo del sestetto della cantante Rosalia de Souza, l’artista brasiliana più conosciuta e acclamata in Italia. Brani inediti, sperimentazioni di bossa nova come le hit “Garota Moderna”, “Brasil Precisa Balançar”, “D’Improvviso” e un omaggio al musicista brasiliano Tom Jobim. La musica brasiliana, la voce e le note della bossa nova di Rosalia De Souza entreranno nel cuore del pubblico insieme ai vini della Cantina Belisario.
Si prosegue, con un evento in esclusiva per il centro Italia, domenica 15 luglio alle ore 21,15 a Camerino nel Convento di San Domenico ci sarà Kurt Elling, il maggiore cantante jazz di oggi. Premiato “Miglior Cantante Jazz al Mondo” dalla Jazz Journalist Association per sei volte negli ultimi dieci anni, perennemente in testa nella storica classifica DownBeat Critics Poll e vincitore nel 2011 del Grammy Award. Famoso nel mondo per la sua voce baritonale, le quattro ottave di estensione, una sillabazione fluida e l’assoluto controllo della tecnica Scat. Un cantante jazz puro, figlio e nipote d’arte di Mark Murphy e Tony Bennett. Sono poche le occasione per ascoltare la sua voce in Europa e quella di Camerino si presenta come un evento da non perdere. In questo tour europeo Kurt Elling, classe 1967, presenta il suo nuovo progetto con il virtuoso della chitarra ad otto corde Charlie Hunter e il batterista Derrek Phillips. Un concerto eccezionale, di grande classe, nel magico Chiostro del Convento San Domenico di Camerino.
Terzo appuntamento lunedì 23 luglio ore 21,30 a Macerata in Piazza Cesare Battisti, con ingresso gratuito, dedicata al jazz italiano. Spazio al giovane talentuoso chitarrista Alessadro Usai vincitore nel 2010 del Premio Internazionale Massimo Urbani, che con il suo Spare Time Trio presenta il disco “Reloaded” con la partecipazione del grande sassofonista Emanuele Cisi. Jazz influenzato da molti generi musicali quali rock, blues e molta musica degli anni 60-70. Musica caratterizzata dalla tipica sonorità dell’organ trio rifacendosi a Jimmy Smith e Larry Young a cui fanno eco sonorità più elettriche e contemporanee. Tra i brani originali una sola cover, ”She’s Leaving Home” dei Beatles, in omaggio ad uno dei gruppi che ha influenzato di più il trio e la storia della musica.
Chiusura venerdì 27 luglio ore 21,30 alla Cantina Sant’Isidoro di Colbuccaro di Corridonia con il mitico sassofonista e cantante James Senese insieme ai fidati musicisti di Napoli Centrale, il batterista Freddy Malfi, il bassista Gigi di Rienzo e il tastierista Ernesto Vitolo. Il grande artista napoletano presenta in un concerto di pura energia il suo ultimo disco “E’ Fernut’ ‘O Tiempo”. Filo conduttore della nuova avventura musicale sono le note calde e vitali del sassofono di James Senese, figlio afro-partenopeo di una Napoli dalle espressività contaminate, cariche di anima e sofferenze. Il dialetto di sempre e una svolta romantica che sviscera i sentimenti in profondità, sinceramente, senza ipocrisie. Un concerto evento per i tanti fans di Senese, da gustare insieme ai vini della Cantina Sant’Isidoro nel parco della Villa Sant’Isidoro di Colbuccaro si Corridonia.

Nessun commento:

Posta un commento