martedì 1 maggio 2012

International Jazz Day 2012 (video)

La prima edizione dell'International Jazz Day è stato celebrato ieri da milioni di persone in tutto il mondo
Le celebrazioni negli Stati Uniti sono iniziate all'alba di ieri in Congo Square a New Orleans con un concerto di all-stars e hanno raggiunto il loro apice con un concerto al tramonto presso le Nazioni Unite. 
Presentato dall'UNESCO in collaborazione con il Thelonious Monk Institute of Jazz, International Jazz Day incoraggia e mette in evidenza il dialogo interculturale e la comprensione attraverso il jazz, il più grande contributo dell'America  al mondo della musica.
Il concerto dell'alba alla mitica Congo Square di New Orleans, quello che viene considerato il luogo di nascita del jazz, ha visto Herbie Hancock raggiunto da grandi luminari come Terence Blanchard, Ellis Marsalis, Dianne Reeves, Kermit Ruffins, Treme Brass Band, and Jeff ‘Tain’ Watts e molti altri in un meraviglioso concerto.

Ecco il concerto di New Orleans:


Il concerto della sera alle Nazioni Unite di New York ha visto tra i partecipanti oltre al solito Hancock, Tony Bennett, Terence Blanchard, Richard Bona (Camerun), Dee Dee Bridgewater, Candido, Robert Cray, Eli Degibri (Israele), Jack DeJohnette, Sheila E., Herbie Hancock, Jimmy Heath, Zakir Hussain (India), Chaka Khan, Angelique Kidjo (Benin), Lang Lang (Cina), Romero Lubambo (Brasile), Shankar Mahadevan (India), Wynton Marsalis, Hugh Masekela (Sud Africa), Christian McBride, Danilo Pérez, Dianne Reeves, Wayne Shorter, Esperanza Spalding, Susan Tedeschi, Derek Trucks, Hiromi (Giappone), ed altri. George Duke è stato il direttore musicale, mentre tra i presentatori Robert De Niro, Michael Douglas, Morgan Freeman e Quincy Jones.

Ecco il concerto di New York:

Nessun commento:

Posta un commento