mercoledì 2 maggio 2012

Gabriele Coen all'Auditorium di Roma

Venerdì 11 maggio presso il Teatro Studio dell'Auditorium Parco della Musica di Roma alle ore 21, concerto di Gabriele Coen che presenta il progetto "Plays Yiddish Melodies in Swing". Per l'occasione Cohen sarà accompagnato da Pietro Lussu al pianoforte, Marco Loddo al contrabbasso, Luca Caponi alla batteria e Lutte Berg alla chitarra 


Sassofonista, clarinettista, compositore, Gabriele Coen si dedica da sempre all’incontro tra jazz e musica etnica, in particolare mediterranea ed est-europea, svolgendo un'intensa attività a livello nazionale e internazionale. 
Coen presenta per la prima volta in chiave moderna una serie di brani tratti dal repertorio della musica klezmer e della canzone yiddish entrati nel mainstream americano: pagine di grande impatto che sono state riproposte in memorabili interpretazioni dalla Original Dixieland Jazz Band, Benny Goodman, Ella Fitzgerald, Billie Holiday, Cab Calloway, Shelly Manne, terry Gibbs, Herbie Mann. 
Il klezmer e la canzone yiddish rappresentano da sempre una musica di fusione, il canto sinagogale ebraico mescolato con struggenti melodie zingare, con il folclore rumeno e con quello ucraino. 
Sbarcati nel Nuovo Mondo, i klezmorim furono naturalmente portati a confrontarsi con le altre culture in una dialettica continua tra conservazione della propria identità e assimilazione alla nuova società americana. 
Sul piano musicale tutto ciò si traduce in un nuovo tipo di musica che coniuga il sound ebraico con le nuove frontiere sonore offerte dal jazz e dalle altre culture musicali presenti negli Stati Uniti.

Nessun commento:

Posta un commento