sabato 5 maggio 2012

Due date italiane per i Manhattan Transfer

I celebri Manhattan Transfer saranno prossimamente in Italia per due date, il 17 maggio a Roma al The Place e il 18 maggio al Teatro Pergolesi di Jesi. Il quartetto composto da Janis Siegel, Tim Hauser, Alan Paul e Cheryl Bentyne, presenteranno il progetto The Chick Corea Songbook


I Manhattan Transfer sono senza dubbio il gruppo vocale più importante degli ultimi quaranta anni.
Attivi sin dagli anni Settanta, sprigionano sul palcoscenico un’energia e una comunicativa senza uguali, offrendo un entusiasmante spettacolo di un secolo di musica americana.
La band statunitense festeggia il 40° anniversario con l'uscita dell'album The Chick Corea Songbook e si è concesso un breve tour europeo prima di attraversare nuovamente l'Oceano.
Un'occasione più unica che rara per ascoltare in una dimensione particolarmente intima le quattro voci che hanno incantato il mondo dagli anni '70 in avanti.
Il progetto che proporranno è innovativo e ambizioso: interpretazioni vocali fresche ed eccitanti, tra cui una nuova composizione, Free Samba, che è stata scritta appositamente da Chick Corea per questo album.
L'entusiasmo dei loro innumerevoli fan è rimasto inalterato mentre le loro performance confermano che i Manhattan Transfer sono ancora oggi l'ispirazione dei gruppi vocali di tutto il mondo. Una band che ha venduto milioni di album solo in Nord America e che ha collezionato diversi premi Grammy.

Nessun commento:

Posta un commento