venerdì 6 aprile 2012

Rosalia De Souza feat. Sandro Deidda a Cava De Tirreni

Omaggio alla musica e alla cultura brasiliana venerdì 6 aprile sul palco del Risto Pub Il Moro di Cava de’ Tirreni (Sa) che ospiterà il concerto di Rosalia De Souza, la cantante brasiliana da anni residente nel nostro paese.
L’artista dalla voce assolutamente unica, definita la signora della Bossa Nova calcherà la scena in quintetto con Amedeo Arianoalla batteria, Aldo Vigorito al contrabbasso, Antonio De Luise al pianoforte avvalendosi della partecipazione straordinaria del sassofonista salernitano Sandro Deidda.


Rosàlia De Souza, la cui fama ormai è indiscutibile, una straordinaria donna, di un certo stile, con eleganza e buon gusto anche in ambito musicale, che con passione porta la sua musica nel mondo, ospite della rassegna Moro In Jazz ideata da Gaetano Lambiase, condurrà il pubblico in un viaggio esaltante nella migliore tradizione della musica brasiliana, dalla samba alla bossa nova, tutto condito da sensualità e magia, fascino e ritmo. Tornerà sul palcoscenico del Borgo Scacciaventi con un concerto caldo e coinvolgente in cui protagonisti sono i brani che l’hanno resa nota al mondo. 
L’interprete brasiliana per eccellenza, presenterà di classici e tutti i migliori brani estratti da i suoi album, quali: “Garota Moderna” (prodotto da Nicola Conte), “Brasil Precisa Balançar” (prodotto da mostri sacri come Roberto Menescal e Marcos Valle) ed il più recente “D’Improvviso” (prodotto da Luciano Cantone, già produttore del primo album di Mario Biondi). Lavori amati dal pubblico e che l’hanno portata a calcare i migliori palchi di Festival, Teatri e Club internazionali, tra i quali il “Womad” (Festival di Peter Gabriel), l’Opera di Parigi, Blue Note di Milano, l’Auditorium PdM di Roma, ma anche quelli televisivi di “Chiambretti Night”, “Natale di RAI 2” e del “Concerto dell’Epifania” ancora per la RAI.
E come di solito accade per i suoi concerti anche per questo nuovo appuntamento di venerdì 6 aprile alle ore 22.30 Rosàlia De Souza, sarà affiancata da jazzisti locali del panorama musicale, questa volta accogliendo come special guest Sandro Deidda, il sassofonista salernitano da anni personaggio di spicco della ribalta jazzistica nazionale.
Il concerto della De Souza proposto dal Moro riserverà una serie di sorprese sul palco del locale del Borgo Scacciaventi che renderanno molto speciale questo appuntamento. Un’esibizione coinvolgente che, secondo l’inconfondibile stile dell’artista, rievocherà le atmosfere e i sapori della musica brasiliana del passato con la bossa nova e Brasile, ma anche la canzone d’autore, soul, jazz, acid jazz, Afro-America e romantica nostalgia.
Rosàlia De Souza si esibirà come suo solito presentarsi con classe e fascino in canzoni come D´Improvviso, Ondinha, Carolina Carol Bela, Samba Noite, rendendo omaggio A Tom Jobim, maestro della contaminazione tra jazz e samba, con Chovendo na Roseira e Fotografia, a Napoli interpretando una romantica versione di Anema e Core in portoghese. Dall´album Garota Moderna Maria Moita e Canto de Ossanha. Il momento funk-jazz è tutto per Que foi così come è immancabile la Garota de Ipanema.

Nessun commento:

Posta un commento