giovedì 19 aprile 2012

Paolo Fresu a Lugo di Romagna

Straordinario incontro dedicato alla grande musica Jazz, venerdì 20 aprile, alle ore 18.00, nella sala conferenze dell’Hotel Ala d’Oro, con il trombettista Paolo Fresu, uno dei jazzisti italiani più famosi nel mondo, che presenterà il suo libro autobiografico “Musica dentro” edito da Feltrinelli nel 2009. 


L'incontro letterario si trasformerà in tarda serata (ore 22.30) presso il Sax Pub Cafè di Lugo in un concerto che lo vedrà protagonista insieme a Teo Ciavarella alle tastiere, Ares Tavolazzi al contrabbasso e Ellade Bandini alla batteria.
Lo stesso Teo Ciavarella, amico di lunga data del musicista sardo, avrà anche il compito di introdurre la parte letteraria dell’evento che terminerà con  il consueto brindisi/aperitivo offerto a tutti i presenti.
Questo libro è un atto d'amore. Per la musica. Per i suoni. Per lo strumento, la tromba, compagno di strada di una vita. 
Dentro c'è tutto l'universo di un artista sempre più apprezzato e conosciuto sia in Italia sia all'estero. C'è il legame con le radici sarde, i silenzi di una campagna selvaggia rotti dal fruscio delle foglie e dai belati delle pecore. C'è la scoperta della vocazione musicale e il severo tirocinio di un artista. C'è l'incontro con Miles Davis, modello e ispiratore di sempre. E c'è un'idea della musica come esplorazione incessante di paesaggi sonori. 
La tromba di Fresu ha dato lustro alla nouvelle vague del jazz europeo, le sue incursioni nel pop e nella musica colta hanno contribuito ad aprirle nuove strade, la sua passione e generosità hanno aiutato ad avvicinarla a un pubblico sempre più ampio.
Paolo Fresu è nato a Berchidda in provincia di Olbia nel 1961. Inizia lo studio dello strumento all'età di undici anni nella banda musicale Bernardo De Muro del suo paese natale. Nel 1984 si diploma in Tromba presso il Conservatorio di Cagliari con il M° Enzo Morandini ed inizia una straordinaria carriera da jazzista, che lo porta negli anni a registrare oltre 300 dischi e più di 2500 concerti, con centinaia di collaborazioni. Fresu è oggi uno dei più apprezzati jazzisti europei, e il suo suono è stato più volte paragonato a quello di due leggende come Miles Davis e Chet Baker.

Nessun commento:

Posta un commento