mercoledì 25 aprile 2012

Medeski Martin & Wood all'Auditorium di Roma

Sabato 28 aprile presso la Sala Sinopoli dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, alle ore 21 concerto del celebre trio Medeski, Martin & Wood una delle formazioni più popolari degli Stati Uniti nell'ambito del jazz e dintorni.


Medeski, Martin & Wood è considerato il gruppo simbolo del nuovo jazz elettrico, una fra le più imprevedibili e anarchiche band dell’era post-fusion. Un trio che non ha nulla a che fare con la concezione del trio classico. Sono i signori incontrastati del groove, a loro agio con il jazz, il funk, il soul e il jazzrock anni settanta, in possesso di un'incredibile capacità camaleontica di utilizzare con la stessa facilità e padronanza sia gli strumenti acustici che quelli elettrici.
L'organo Hammond "trattato" e una sfilza di tastiere vintage di John Medeski, il basso acustico ed elettrico di Chris Wood e la batteria e percussioni di Billy Martin sono un marchio di fabbrica inconfondibile.
Vederli suonare dal vivo è davvero un'esperienza indimenticabile.
Il gruppo nato a Brooklyn alla fine degli anni Ottanta, è segnato da una corposa dose di sperimentazione, che lo ha portato a spaziare dalle origini hip hop ai ritmi swing, sempre con una fortissima inclinazione all'istinto e all'improvvisazione. E al divertimento musicale. Giri e ritmi allucinogeni, esordio nel 1992 con il lavoro "Notes from the underground", i tre statunitensi hanno all'attivo ben 19 dischi (gli ultimi tre pubblicati nel 2008, poi attivissimi dal vivo in giro per il mondo) e molte collaborazioni di prestigio sia insieme che in progetti solisti, come quella affiatatissima con il chitarrista John Scofield, con cui hanno inciso tre dischi.

Nessun commento:

Posta un commento