giovedì 12 aprile 2012

Masterclass di Canto Jazz con Diana Torto

Si svolgerà tra il 13 e il 15 aprile 2012, un corso di canto jazz tenuto dalla nota musicista Diana Torto e un concerto, che si concluderà con l’esecuzione del “Sacred Concert” di Duke Ellington.
L'evento si terrà a Caldarola (Mc) ed è organizzato dall'Associazione "Noi x Caldarola" e il Coro Polifonico Città di Tolentino.


L’evento si struttura in due fasi, la prima, da venerdì 13 a domenica 15 aprile, consiste in un corso di canto jazz, che avrà l’onore di essere tenuto da Diana Torto, nota cantante, artista, nel mondo della musica jazz. Il masterclass è rivolto sia a corsisti che ad uditori. Le lezioni inizieranno venerdì pomeriggio, proseguiranno sabato, per concludersi domenica pomeriggio con un’esibizione dei migliori partecipanti.
Le informazioni e le prenotazioni sono possibili consultando il sito www.coropolifonicotolentino.it
Domenica 15 aprile alle ore 17.30 si terrà, come secondo appuntamento, il concerto “Sacred Concert” di Duke Ellington per solo, coro, nonetto. Solista, sarà proprio Diana Torto.
La riduzione musicale per nonetto è ad opera del M° Massimo Morganti che, nell’occasione, parteciperà con la sua formazione musicale “Colours Jazz Ensemble”.
Il concerto sarà diretto dal M° Aldo Cicconofri, direttore del Coro Polifonico “Città di Tolentino”.
Nell’occasione verrà anche inciso un cd.
Ha detto il direttore del Coro Polifonico “Città di Tolentino”, Aldo Cicconofri: "Ringraziamo l’associazione “Noi x Caldarola” per questa splendida opportunità, infatti, per noi, poterci esibire in un teatro così bello è sempre un vero piacere, soprattutto in considerazione del fatto che, a Tolentino, non potremo disporre del teatro Vaccaj ancora per molto tempo.
Per ciò che attiene al corso, la presenza di un’artista come Diana Torto che, oltre ad essere oggi come oggi, in Italia, una delle migliori interpreti in assoluto, è anche una delle più affermate docenti di canto jazz. Infatti, da tempo, ormai i suoi masterclass e le sue lezioni in vari conservatori italiani sono sempre molto seguite. Attualmente Diana Torto è in tournee in varie nazioni del nord Europa, il suo curriculum parla per lei, sarà di certo una presenza stimolante.
Il M° Morganti è un mio collega al conservatorio di Pesaro, con lui abbiamo pensato che fosse possibile ridurre la partitura del “Sacred concert” per nonetto jazz e di conseguenza la presenza della Colours jazz ensemble da lui diretta è diventata un’opportunità da sfruttare immediatamente. Infatti, in essa, sono presenti alcuni tra i migliori e più rappresentativi musicisti marchigiani e non solo. 
Per il Coro è una interpretazione molto accattivante, piena di swing, piacevole da cantare, in questa riduzione è ancora più intrigante.”

Nessun commento:

Posta un commento