lunedì 23 aprile 2012

Hiromi a Modena e Ravenna

La sorprendente pianista jazz Hiromi torna in Italia con The Trio Project il fantastico concerto in cui presenta il suo ultimo album Voice e che la vede esibirsi insieme a due musicisti formidabili: il bassista Anthony Jackson (Paul Simon, The O’Jays, Steely Dan, Chick Corea) e il batterista Simon Phillips (Toto, The Who, Judas Priest, David Gilmour, Jack Bruce).
Hiromi sarà in concerto il 26 aprile alle ore 21.00 al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena e il 29 aprile, sempre alle ore 21.00, al Teatro Alighieri di Ravenna.


Nata a Shizuoka, in Giappone, Hiromi è oggi fra i maggiori talenti del panorama jazzistico internazionale. La giovane pianista è stata allieva di Ahmad Jamal al Berklee College of Music di Boston dove si è diplomata nel 2003, avviandosi a una brillante carriera che l’ha portata a esibirsi in tutto il mondo. 
Nel 2003 è uscito anche il primo CD, Another Mind, seguito nel 2004 da Brain. Spiral (2006) è un intreccio di jazz, musica classica e pop mentre Beyond Standard, pubblicato nel 2008, rielabora standard della tradizione americana. 
Lo stesso anno è uscito Duet, a fianco di Chick Corea, e Jazz in the Garden in formazione con lo Stanley Clarke Trio e Lenny White. Del gennaio 2010 invece il suo disco di piano solo dal titolo Place to be.
Voice è l’ultimo disco, uscito nel giugno 2011 per l’etichetta Telarc. 
Il titolo rimanda alla poetica centrale della musicista. “Quando suono, mi rendo conto che la musica fa veramente trapelare le emozioni,” dice Hiromi. “Ho chiamato quest’album Voice perché credo che la vera voce delle persone si esprima attraverso le emozioni. È più di qualcosa che si sente con il cuore, che forse non si è ancora espresso con le parole e forse non lo sarà mai”.

Nessun commento:

Posta un commento