martedì 17 aprile 2012

E' morto il pianista Rodgers Grant

Il pianista Rodgers Lee Grant, che nel 1963 scrisse l'hit "Yeh! Yeh!", è deceduto lo scorso giovedi all'età di 76 anni.


Grant era un prodigioso musicista jazz che ha scritto e registrato diversi pezzi, ha diretto diversi gruppi, suonato come sideman ed è stato a lungo pianista dell'Hotel Raleigh a New York.
Fu per molto tempo un membro della band di Mongo Santamaria, aiutando il conguero cubano a dirigere una band che mescolava jazz e ritmi latini. 
Ha anche suonato e registrato tra gli altri con George Benson, Hubert Laws, Johnny Coles, Frank Wess, Tom Harrell, Vincentico Valdez, Poncho Sanchez, Richard "Groove" Holmes, James Spaulding, Sonny Fortune, T.S. Monk, Karrin Allyson, Gene Harris, Jody Christian, Angela DeNiro, Stan Getz, Ralph Moore.
Grant scrisse "Yeh! Yeh!" nel 1963 con Pat Patrick. Il cantante Jon Hendricks aggiunse dei testi originali e registrò la sua versione della canzone, che più tardi divenne un successo internazionale grazie a Georgie Fame and the Blue Flames.
Compose la title track sull'album Morning Star del 1973 di Hubert Laws nominato ai Grammy. 
Egli ha continuato a creare originale materiale di jazz vocale e strumentale. Recentemente il trombonista e cantante Scott Whitfield ha registrato due delle composizioni di Grant sull'album Live at Birdland della Scott Whitfield Jazz Orchestra East del 2004.
"Era un uomo meraviglioso. Era premuroso, era divertente, riusciva a farmi ridere", ha detto la moglie. "Lui era semplicemente fantastico. Non credo che non si possa dire niente di male su di lui."

Nessun commento:

Posta un commento