venerdì 2 marzo 2012

Fabrizio Bosso Quartet a Ferrara

Reduce dal successo di "Enchantment", il suo omaggio a Nino Rota inciso con la London Symphony Orchestra, Fabrizio Bosso continua la sua intensa attività live in giro per l’Italia e non solo, proponendo, questa sera al Jazz Club Torrione di Ferrara, un concerto esclusivo assieme al suo quartetto composto da Luca Mannutza al piano, Luca Bulgarelli al contrabbasso e Lorenzo Tucci alla batteria.


Da anni insediato nella tradizione del Bebop ma, allo stesso tempo alla ricerca di nuovi linguaggi e cosciente della sua capacità melodica prettamente italiana, Fabrizio Bosso è uno strumentista lirico e melodico dal suono caldo e ricco.
Con il suo quartetto è in grado di esplorare ambiti sonori differenti, dal bop più tradizionale alla canzone italiana, la musica da film e le derive brasiliane che affiornano qua e là, dai grandi compositori ai suoni moderni. 
Sempre stimolante il repertorio che il quartetto offre: oltre ai brani del disco "You've Changed", pubblicato dalla Blue Note / Emi Italia nel 2007, una carrellata di standard e molto altro.
Com’è ovvio a dominare è sempre lui, Fabrizio, il grande leader, e non può che essere così, tale è la sua statura, tali le sue intuizioni, così forte e deciso il carisma. 
Non minore è poi nel trombettista la qualità di creatore e inventore come strumentista: un trombettista dal suono deciso, ora lirico ora sognante.

Ecco un video del Fabrizio Bosso Quartet:

Nessun commento:

Posta un commento