mercoledì 22 febbraio 2012

Marilena Paradisi presenta “Come dirti” alla Casa del Jazz

Sabato 25 febbraio alla Casa del Jazz, Marilena Paradisi con Stefania Tallini, presenterà il suo nuovo cd “Come dirti”, edito da Silta Records e in uscita a febbraio 2012, in cui musica e parole sono totalmente ed estemporaneamente improvvisate.


In questo nuovo progetto artistico Marilena Paradisi prosegue nella sua ricerca sull’Improvvisazione Totale; dopo “Rainbow Inside” (Silta Records 2010) per voce e chitarra con Arturo Tallini, e “Prelude for Voice and Silence” (SILTACLASSICS 2011) in voce sola con la partecipazione straordinaria della cantante giapponese Michiko Hirayama, Marilena Paradisi affronta un nuovo capitolo della sua ricerca vocale, quasi una sfida: l’improvvisazione del testo. 
Dalle note di copertina: “Da anni seguivo la mia ricerca sul primitivismo del suono e sull’improvvisazione totale. Avevo realizzato una gamma di suoni, di colori, di sperimentazioni vocali, che mi avevano portato a improvvisare sulle opere d’arte, fino alla grande sfida della voce sola, la poetica del silenzio. Sull’onda di questo percorso, che aveva provocato in me ad ogni realizzazione come un terremoto interno di idee nuove e di grande ispirazione, all’improvviso “la parola”, prima solo appena accennata nei precedenti CD di improvvisazione, sgorga esplosiva come una urgenza espressiva, che inaspettatamente si fonde al suono. Nascono poesie, melodie e pensieri cantati, che mi accorgo essere parte profonda della mia vita vissuta"
Registrato in un’unica estemporanea e ispirata sessione di lavoro, il progetto vede questa volta la collaborazione della pianista italiana Stefania Tallini, dando alla luce 16 tracce di improvvisazione totale, 16 canzoni in lingua italiana di grande espressività ed impatto poetico, con un affiatamento tra le due artiste assolutamente empatico.
Marilena Paradisi vocalist, compositrice, improvvisatrice, la sua espressività spazia dal jazz alla musica contemporanea, instancabile ricercatrice sull’uso e sulla sperimentazione della voce. Ha ottenuto riconoscimenti internazionali per lo spessore espressivo e interpretativo, con recensioni sui principali magazine internazionali di settore. Dal 2002 al 2011, Marilena pubblica ben 6 album a suo nome in collaborazione con importanti musicisti italiani e internazionali. I primi tre di jazz: “I’ll Never Be The Same” (Philology 2002), col trio di Eliot Zigmund, “Intimate Conversation” (Abeat Records 2004) in duo col contrabbassista Pietro Leveratto, il Cd Live “Pensiero” Omaggio a Gino Paoli, in trio con Renato Sellani e Dino Piana (Philology 2007). Gli ultimi tre di contemporanea e improvvisazione totale, “Raibow Inside” (Silta Records 2010), con il chitarrista Arturo Tallini, “Prelude For Voice and Silence” (Siltaclassics, 2011) voce sola e in duo con la cantante giapponese Michiko Hirayama. Ed ora “Come Dirti”, special guest Stefania Tallini, sesto CD a suo nome. Ha studiato la vocalità di varie parti del mondo, tra le quali l’India, dove si e’ recata nel 2009 in Mumbai per tre mesi, a studiare i Ragas e il canto classico Industani. Qui ha cantato col grande pianista indiano Louis Banks e il suo trio al Bangalore Jazz Festival e al Blue Frog in Mumbai. Con i suoi progetti artistici Marilena si è esibita oltre che in Italia anche a New York, Lisbona, Madrid e soprattutto Berlino..
Stefania Tallini è una pianista, compositrice, arrangiatrice. Musicista raffinata e originale, vanta una brillante carriera artistica nell’ambito del jazz italiano ed europeo. Diplomata in Pianoforte e in Jazz, è stata vincitrice di concorsi importanti sia come pianista che come compositrice-arrangiatrice. Ha all’attivo cinque dischi a suo nome, presentati anche in Francia e in Germania: “Etoile” (Yvp – 2002); “New Life” (Yvp –2003); “Pasodoble” (Sbrocca, 2007); “Maresìa” (Alfamusic, 2008); “The Illusionist” (Alfamusic 2010) Tutti i CD presentano interamente musiche scritte e arrangiate dalla pianista. Deeutschlandradio Berlin, Radio France e Radio Bremen hanno trasmesso suoi concerti; Radio Vaticana e Radio Tre trasmettono periodicamente musiche tratte dai suoi album; la stessa Radio Tre in contemporanea con il circuito europeo EBU ha trasmesso in diretta i suoi concerti inseriti nell’ambito dei Concerti Del Quirinale. Alcuni suoi brani – “December Waltz”, e “When All Was Chet” sono stati registrati dal trio italiano e americano di Enrico Pieranunzi; e un altro brano “Deseo”, dal pianista John Taylor con la cantante Diana Torto. 
Per informazioni: www.casajazz.it/

Ed ecco il video di Ti lascio una canzone di Marilena Paradisi:

Nessun commento:

Posta un commento