mercoledì 28 novembre 2012

REPLAY: Jim Hall & Ron Carter Live al Blue Note 2011 (audio)

(Pubblicato originariamente il 16 febbraio 2012)
La collaborazione tra questi due leggendari artisti nasce negli anni '70, e continua negli anni '80 con la pubblicazione di tre meravigliosi in duo; Alone Together, registrato nel 1972 al Playboy Club di New York, Live at The Village West registrato nel 1982 e Telephone del 1984 registrato al Concord Jazz Festival.


Delle loro esecuzioni i critici hanno sempre ammirato il loro gusto ed umorismo, la sensibilità armonica e la padronanza del loro mestiere.
Entrambi gli artisti sono venerati dai fan e dai loro colleghi ed entrambi cercano di non fare affidamento esclusivamente sulle loro abilità tecniche o fisiche, affidandosi piuttosto alle propria immaginazione cerebrale musicale.
Jim Hall e Ron Carter sono maestri di understatement, esempi perfetti di come come dire tanto, con poco. Una volta che la melodia è decisa, questi due maestri la esplorano insieme, senza suonare le note attese, ma tuttavia sentendo, ascoltando e anticipando l'altro. 
Se avete mai pensato che due improvvisatori potrebbero esaurire le cose da dirsi, soprattutto quando il soggetto è un brano suonato spesso, allontanate quel pensiero.
Carter e Hall fecero un loro reunion-tour nel 2007 partendo dal Blue Note di New York; lo scorso anno, il 6 giugno del 2011, sono tornati al Blue Note per un indimenticabile concerto di una sola notte.

A questo link, si può ascoltare in streaming la documentazione sonora di quella meravigliosa serata.

Da non perdere!

Ecco un estratto del concerto del Blue Note dove Hall e Carter presentano Chelsea Bridge:


Qui invece presentano Skylark:

Nessun commento:

Posta un commento