lunedì 20 febbraio 2012

Dialoghi: jazz per due

Organizzata come di consueto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pavia, la rassegna musicale “Dialoghi: jazz per due” giunge alla XIV edizione: quattro i concerti in programma fra il 12 marzo e il 13 aprile, il primo dei quali ospitato al Teatro Fraschini e di cui saranno protagonisti due musicisti molto amati dal grande pubblico, Paolo Fresu e Omar Sosa.


Lunedì 12 marzo, il trombettista sardo e il pianista cubano chiuderanno a Pavia il tour italiano concomitante con la pubblicazione dell’album Alma, punto di arrivo di una collaborazione che negli ultimi anni ha messo a confronto poetiche musicali apparentemente diverse ma in realtà complementari, gettando un ponte fra improvvisazione e profumi caraibici, fra jazz e world music.
Per i successivi tre appuntamenti la rassegna si trasferirà nella sua sede abituale: S. Maria Gualtieri, in Piazza della Vittoria. In questa suggestiva cornice avranno luogo altri incontri fra musicalità differenti, ad iniziare dal concerto di lunedì 19 marzo con il contrabbassista Ares Tavolazzi, componente di uno dei gruppi italiani più gloriosi, gli Area, di recente tornati in attività, e il chitarrista Christian Saggese, musicista dalla formazione classica ma aperto alle sonorità del jazz e del rock più innovativi. 
Martedì 3 aprile sarà quindi la volta di un altro tra i più noti e valorosi trombettisti italiani, Fabrizio Bosso, e del fisarmonicista Luciano Biondini, entrambi con alle spalle contatti con la canzone d’autore. Ma ciò che caratterizza il loro sodalizio, oltre alla formidabile padronanza dei rispettivi strumenti, è la ricerca di una originale fusione fra elementi jazzistici e folklorici.
Infine, venerdì 13 aprile, la XIV edizione di “Dialoghi: jazz per due” verrà chiusa dall’inedito faccia a faccia tra due trombonisti: l’americano Joe Bowie, carismatico leader dei Defunkt, e l’italiano Mauro Ottolini, personalità di provata versatilità e specialista anche del sousaphone, strumento che rimanda alla tradizione delle marching band di New Orleans. Terreno comune d’intesa, l’amore per la più autentica musica nera. 
Tutti i concerti avranno inizio alle ore 21. 

Ecco un video del duo Fresu/Sosa:

Nessun commento:

Posta un commento