mercoledì 15 febbraio 2012

Alex Sipiagin a Brescia

Giovedi' 16 febbraio con inizio alle 21:00 l'Osteria Contemporanea Torre d'Ercole a Brescia, ospita il trombettista newyorchese Alex Sipiagin ed il  Mighty Note Jazz Planet feat. Michele Calgaro alla chitarra, Giorgio Ceruti al contrabbasso e Marco Tonin alla batteria.


Alex Sipiagin è nato in Russia l’11 giugno 1967 a Yaroslav, una cittadina a 150 miglia da Mosca, famosa per essera stata la città natale del più importante cantante d’opera russo Leonid Sobinov. A 12 anni Alex cominciò a suonare in un’orchestra di bambini sotto la guida del grande trombettista sinfonico il maestro Mikhael Tsamaiev che fu il suo primo ispiratore. All’età di 15 anni Sipiagin rimase affascinato da alcune registrazioni dei bebop ed altri generi jazz, registrazioni che all’epoca non erano facili da trovare in Russia. Sapeva che per avere l'opportunità di imparare di più doveva andare a Mosca ed a 16 anni fece un’audizione per essere ammesso al Moscow Music Institute, ed ebbe la meglio su altri 50 aspiranti. 
Là unì i suoi studi classici con esplorazioni nel jazz. A 19 anni Sipiagin fece per due anni il servizio militare nell’allora esercito sovietico e poi, dopo il congedo, continuò la sua educazione classica presso il Conservatorio Gnessin di Mosca pagandosi le tasse scolastiche esibendosi in concerti pop ed incisioni varie. Nel 1990 Alex vinse il 1° premio al concorso per giovani suonatori jazz della città di Rostov. Nello stesso anno, nel bel mezzo della “glasnost” andò negli Stati Uniti per la prima volta esibendosi con un gruppo jazz di studenti russi, i Green Wave. Gli fu chiesto di partecipare al Corpus Christi Jazz Festival in Texas, e là attirò l’attenzione di molti e venne invitato a partecipare al Concorso Internazionale “Louis Armstrong”. Altri trombettisti che parteciparono al concorso furono alcuni che negli anni seguenti diverranno famosi come Nicolas Payton, Ryan Kisor, Scott Wendholt ed altri ancora. Alex arrivò quarto e gli fu donata una tromba Bach dal leggendario Clark Terry, la tromba che Sipiagin suona ancor oggi. 
Dopo un anno impegnativo e stimolante nel 1991 Alex decisi di trasferirsi a New York. Dopo aver lavorato per circa un anno a varie jam sessions, nel 1992 ottiene un ingaggio fisso allo Sweet Basil con la Gil Evan’s Band. L’anno seguente diviene membro dell’orchestra Zebra Coast di Gil Goldstein. L’anno seguente lo troviamo con la Concert Jazz Band di George Gruntz ed anche con i Mozamba, la band di Bob Moses. Nel 1995 i trombettisti Earl Gardner e Randy Brecker fecero entrare Sipiagin nella Mingus Big Band nella quale suona regolarmente ancor oggi, così come nella Mingus Dynasty e nella Mingus Orchestra. 
Fin dal 2000 Dave Holland lo invitò ad unirsi regolarmente alla sua Big Band ed attualmente anche con i suoi gruppi più piccoli. Ha inciso nel 2003 con il quintetto di Michael Brecker ed ha fatto più tournee con il grande sassofonista americano. 
Molte delle sue incisioni hanno ricevuto delle nominations, ed alcune anche premiate, ai premi Grammy. Ha suonato anche con Eric Clapton, Dr. John, Aaron Neville, Elvis Costello, Dave Sanborn etc. Come solista ha sette album alle spalle, e con il suo gruppo ha girato un po’ ovunque in America ed in Europa. Oltre a continuare a suonare con Dave Holland e con i vari gruppi Mingus, è membro pure della Monday Michiru Band. Saltuariamente dà anche lezioni alla New York University e tiene clinics in giro per il mondo.

Ecco un video del duo Sipiagin - Calgaro:

Nessun commento:

Posta un commento