mercoledì 18 gennaio 2012

Rosalba Bentivoglio e Danilo Rea aprono a Milazzo la rassegna 'Donne InCanto'

Donne siciliane. Artiste affermate ed emergenti in tutta Europa. E' la rassegna musico teatrale Donne in/Canto che si aprirà domani a Milazzo nell'ambito del Circuito del Mito, il calendario di spettacoli ed eventi promosso dall'Assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo con la direzione artistica del regista Salvatore Presti.
Cinque appuntamenti per valorizzare le risorse legate al "femminile in Sicilia": quello che le donne rappresentano per l'isola e quanto l'isola rappresenti e abbia rappresentato per le donne.
Il primo appuntamento è per questa sera al teatro Trifiletti di Milazzo e vedrà sul palco due jazzisti di primo piano: Rosalba Bentivoglio, cantante jazz, catanese con esperienze e collaborazioni in Francia e Spagna e il pianista Danilo Rea che saranno accompagnati da Francesco Pisano, pianoforte; Stefano Sgro', batteria; Pino Garufi, basso e contrabbasso; Fabio Sodano, flauto e fiati etnici.
L'ingresso è gratuito (fino ad esaurimento posti) con prenotazione obbligatoria e accesso al teatro consentito entro le 20,30. 
Rosalba Bentivoglio, compositrice e cantante, vive e lavora a Catania e Milo. A Parigi, ha svolto oltre a svariati concerti e seminari di canto, attività artistica presso l’Associazione Circè e Tour de babel. 
Dopo gli studi al Liceo Musicale, ha studiato tecniche vocali, orientando la sua ricerca nel campo jazzistico sperimentale d’impronta europea. 
In trio ha inciso quattro CD. Il primo Transparences, accompagnata da Alberto Alibrandi al piano e Fabio Rizzo al sax soprano, il secondo A perfect line con Alberto Alibrandi e Paul McCandless ai fiati , il terzo Taja, sempre con Paul McCandless ai fiati, ma al piano Art Lande. Mentre in duo con Carlo Cattano presenta Soffio d’Incanto e con Giovanni Mazzarino presenta Circle nel 2006 – e nello stesso anno ancora in Trio con Claudio Cusmano alla chitarra e Nello Toscano al contrabbasso realizza il cd Three Moments sempre per l’etichetta siciliana Aleph che cura l’immagine dell’artista e la divulgazione dei suoi cd a livello internazionale. Ha inciso Anaglifo un cd con Paolo Fresu e N. Toscano per l’etichetta Anagliphos. Nel 2010 esce con un cd dal titolo 'Round Me La matrice europea e le influenze della musica contemporanea, le permettono di reinventare sempre la sua impostazione di base fondamentalmente jazzistica. 
Insegna canto jazz in scuole di musica a Catania, Messina, realizza seminari di canto a Catania, Parigi, Dresden, Anversa, Milano e Palermo. E’ stata la voce solista dell’OMC (Orchestra di Musica Contemporanea) di Palermo con la quale ha inciso un cd. Dal 2005 è la cantante solista dell’Orchestra Jazz del Mediterraneo. Ha collaborato alla realizzazione dell’e-mono­logue Rose Deep Rose (2008) di Carlo Guarrera e al reading drammatico Frammenti per versi e voce (2009) di e con Manlio Sgalambro.
Il concerto si intitola “Siciljazz” ed è, appunto, il primo del mini cartellone che avrà come location il teatro Trifiletti di Milazzo dove sono previsti altri due concerti a febbraio (il 24 le palermitane Iotatola e il 25 Laura Lala e Sade Mangiaracina) ma anche altri teatri siciliani: il teatro Maugeri di Acireale il prossimo 28 gennaio, con il concerto Sinfonia Mediterranea; e il teatro Margherita di Caltanissetta l'11 febbraio con il concerto di Mario Arcari, gli Isola e la voce femminile di Iolanda Vacalebre

Ecco il video di Rosalba Bentivoglio che presenta Lunatica:

Nessun commento:

Posta un commento