domenica 22 gennaio 2012

Maurizio Giammarco a Modica

Maurizio Giammarco, sassofonista, compositore e arrangiatore con alle spalle una carriera ormai ultra trentennale dedicata alle tante forme della musica d'improvvisazione, insieme ad eccellenti musicisti che lo accompagnano in questo tour, farà tappa a Modica lunedì 23 gennaio 2012 alle ore 21 per il secondo appuntamento della Stagione di Musica della Fondazione Teatro Garibaldi, la formazione si presenta come un vero e proprio poker d’assi del jazz.
Il percorso artistico di Giammarco si è mosso sostanzialmente su due direttrici: un continuo approfondimento del jazz classico, prova del suo forte e appassionato legame con la tradizione, da sempre affiancato a una sorta di disinvolto nomadismo culturale che lo ha spesso attratto verso altre esperienze e forme musicali, nel segno di uno spirito di ricerca pronto a rimettere tutto ciclicamente in discussione. Sia sul piano stilistico che compositivo, dunque, l'identità di Giammarco va cercata nella sintesi che egli cerca continuamente di operare sul suo vasto ed eclettico vissuto artistico.
A tutto questo fa riferimento anche il quartetto di questo tour che lo vede accanto a tre i musicisti della sua generazione presenti da molti anni ai vertici della scena jazzistica internazionale: l'esperto chitarrista Vic Juris, che ha collaborato tra gli altri con Dave Liebman, Richie Cole e Lee Konitz, l'elegante contrabbassista Jay Anderson, che ha suonato tra gli altri con Michael Brecker, Maria Schneider, Toots Thielemans e Bob Mintzer, oltre al vulcanico Adam Nussbaum, un grande della moderna batteria jazz, già collaboratore tra gli altri di John Scofield, Michael Brecker e John Abercrombie.

Ecco un lungo estratto del concerto che Giammarco ha tenuto al Civita Summer Jazz Festival 2011:

Nessun commento:

Posta un commento