martedì 13 novembre 2012

REPLAY: Gretchen Parlato - The Lost and Found

(Pubblicato originariamente il 24 gennaio 2012)
Gretchen Parlato è sicuramente una delle cantanti che si è messa maggiormente in evidenza nello scorso anno, grazie alla pubblicazione di The Lost and Found, un album che ha ottenuto un grande successo di critica e pubblico, avendo ottenuto il 1° posto nell'annuale sondaggio della rivista Downbeat nella categoria Rising Star Female Vocalist


La 35enne vocalist californiana, figlia di Dave Parlato, bassista in diversi album di Frank Zappa, ottenne il suo primo riconoscimento nel 2004, vincendo il prestigioso Thelonious Monk International Jazz Vocals Competition al Kennedy Center di Washington con una giuria composta da Quincy Jones, Flora Purim, Jimmy Scott, Al Jarreau, Dee Dee Bridgewater e Kurt Elling. 
Il suo debutto discografico avvenne l'anno successivo con l'autoprodotto Gretchen Parlato, che fu brillantemente recensito da importanti riviste di settore.
Nel 2007 partecipò ad un concerto di Wayne Shorter, che rimase estremamente impressionato dalla voce della giovane cantante (definendola senza mezzi termini, un formidabile talento).
Nel 2008 la Parlato firmò per l'etichetta indipendente ObliqSound, con la quale l'anno successivo pubblicò il bel album In a Dream, che presentava una formidabile formazione con il chitarrista Lionel Loueke, il tastierista Aaron Parks, il bassista Derrick Hodge, ed il batterista Kendrick Scott.
L'album ebbe un clamoroso successo ed ebbe importanti riconoscimenti: fu nominato Best Vocal Jazz Album del 2009 nel sondaggio della critica del Village Voice e fu segnalato come uno dei Top 10 albums per JazzTimes, Boston Globe, Washington City Paper, Hot House e NPR. Nel 2010 la Parlato fu nominata Female Singer of the Year dalla Jazz Journalists Association.
Nel 2011 la Parlato ha prodotto il suo ultimo album The Lost and Found, sempre per l'etichetta ObliqSound, che ne conferma la continua crescita, apparendo subito il suo album più maturo, nel quale si dimostra anche una eccellente songwriter.
Secondo la rivista All About Jazz: "The Lost and Found non è soltanto il suo miglior disco, e un lavoro assai convincente di per sé, ma è quello che ne rivela, e svela, più compiutamente la cifra peculiare, l'orizzonte espressivo, l'ambizione. In esso, Gretchen Parlato si dimostra per quello che è, ovvero un'abilissima cantante, un'eccellente compositrice, e una paroliera sensibile al senso e alla musica delle parole. Soprattutto, dimostra di camminare, con invidiabile equilibrio, ma senza equilibrismi, sul sottile filo che separa jazz e popular music (ammesso, beninteso, che ciò abbia ancora un senso negli anni Dieci del ventunesimo secolo), abitando ciascun mondo con grande proprietà ed eleganza. Questa sua capacità di mescolare, ibridare, di mostrare cioè come sia possibile una terza via piena di buonsenso e rispetto per tutte le fonti musicali alle quali si attinge è la forza maggiore di un lavoro che va precisandosi con risultati spesso emozionanti".
L'album è una eterogenea raccolta di pezzi, che svariano tra originali scritti dalla Parlato, alcuni standard di jazz quali una bellissima versione di JuJu del suo "vate" Wayne Shorter, che presenta lo splendido sassofonista Dayna Stephens, o Blue in Green, e cover di pezzi quali Holding Back the Years dei Simply Red, nei quali la cantante mostra di sapersi destreggiare abilmente in diversi stili musicali, grazie ad una voce lieve e vellutata che rende molto bene in un album dalle atmosfere rarefatte.
Nell'album la Parlato si avvale di una ottima formazione che presenta, l'eccellente pianista e tastierista Taylor Eigsti, il bassista Derrick Hodge, e il batterista Kendrick Scott, con l'aggiunta su alcuni pezzi del tenorsassofonista Dayna Stephens.
"I got in my own way for a long time with my writing," ha detto la Parlato. "There's so many different ways you can think of the title of this album, "The Lost and Found," but that can be one of them. Just feeling creatively when you're kind of lost, and finally something happens and you found that you have something to say. And it's OK to share it."

Ecco in streaming l'intero album The Lost and Found:

The Lost and Found by elfio nicolosi on Grooveshark

Ecco un concerto integrale di Gretchen Parlato registrato al Newport Jazz Festival il 7 agosto 2010, di cui si può anche scaricare il podcast in formato Mp3:

Nessun commento:

Posta un commento