giovedì 26 gennaio 2012

Enrico Intra alla Casa del Jazz di Roma

Un grande pianista e compositore che da pochi mesi ha pubblicato il suo primo album per piano solo "Piani Diversi". Enrico Intra si presenta alla Casa del Jazz, venerdì 27 gennaio, con un nuovo progetto che  lega tra loro il recente passato, il presente e il prossimo futuro della sua musica riunendo altresì tre diverse generazioni di musicisti. 
Un passato che nel concerto sarà rappresentato da alcune composizioni presenti nell’album Il Trio, registrato nel 2010 con Giovanni Tommaso e Roberto Gatto, rivisitate per la nuova formazione; un presente che si concretizzerà nell’esecuzione in trio (ma anche in solo) dalle parti della suite Anbahanen op. 10, fulcro del Cd in piano solo, e un futuro legato alle nuove pagine pensate per questo inusuale organico, frutto appunto del sodalizio tra musicisti di epoche diverse: quella del pianista e compositore milanese, che rappresenta la storia proiettata nell’attualità.
Quella del contrabbassista Paolino Dalla Porta, formatasi negli anni ’70 e, infine, la nouvelle vague di jazzisti italiani di cui fa parte il sassofonista Mattia Cigalini. Ancora una volta, dunque, Intra si confronta con i giovani e con i musicisti più attenti ai valori del jazz europeo, per proporre una musica in grado di favorire l’interplay tra artisti di differente poetica, uniti dal gusto per l’avventura musicale e per l’improvvisazione, anche  quella totale. Un trio anomalo e sorprendente, il cui esordio alla Casa del Jazz di Roma rappresenta un evento dell’anno jazzistico appena cominciato.
Per informazioni: www.casajazz.it/

Ecco un video del trio Intra/Tommaso/Gatto, registrato alla Casa del Jazz di Roma il 23 aprile 2010:

Nessun commento:

Posta un commento