sabato 21 gennaio 2012

Ellery Eskelin Trio New York a Lugano

Una collaborazione tra Jazzy Jams e Rete Due porterà a Lugano il sassofonista americano Ellery Eskelin con il suo Trio New York. Gli artisti si esibiranno questa sera a Jazz In Bess di Lugano alle ore 20.45.
Ellery Eskelin è nato al Baltimora nel 1959 ma vive e lavora a New York da oltre trent'anni ed è qui che ha preso forma la sua esperienza musicale. A contatto con personalità eccellenti di una scena in costante evoluzione, Eskelin ha trovato una propria dimensione di ricerca estremamente personale.
Il suo è infatti un percorso in quelle "terre di confine" che stanno tra il concerto jazz e la performance di improvvisazione. Nel corso degli anni Eskelin ha maturato una eccellente reputazione in particolare grazie alle collaborazioni con partner "fuori dagli schemi" come il chitarrista Marc Ribot e il folle batterista olandese Han Bennink.
Momento chiave della sua carriera è stato certamente l'incontro con il batterista Joey Baron, all'inizio degli anni 90. Una esperienza grazie alla quale Eskelin ha saputo aprire la propria visione musicale su orizzonti moderni, liberi da schemi preordinati.
Ne è nato il lungo sodalizio con il fisarmonicista Andrea Parkins e il batterista Jim Black, formazione la cui attività musicale è stata documentata da numerose incisioni della casa discografica elvetica HatHUT.
Il suo "organ trio" è la più recente delle dimensioni di ricerca musicale di Eskelin. Insieme a Gary Versace e a Gerald Cleaver alla batteria, il sassofonista ha iniziato l'anno scorso un percorso nel solco della tradizione di famiglia: sua madre era infatti un'organista jazz attiva nell'area di Baltimora. 
Eskelin propone ai suo compagni addirittura di rivisitare alcuni dei brani che facevano parte del repertorio della madre, standard come "Memories of you" e "Lover come back to me”, riletti però in una chiave del tutto contemporanea, dove l'improvvisazione totale e la spontaneità del momento rappresentano la chiave interpretativa privilegiata.

Ecco il video di presentazione dell'album Trio New York:

Nessun commento:

Posta un commento