lunedì 9 gennaio 2012

Around Ornette del Giovanni Falzone Quintet vince il Top Jazz 2011

Il disco Around Ornette del Giovanni Falzone Quintet, pubblicato nel mese di settembre 2011 da Parco della Musica Records/Egea, ha vinto il "Premio Arrigo Polillo" al Top Jazz 2011, il referendum annuale della rivista Musica Jazz, come miglior disco dell'anno. 
Around Ornette è un progetto dedicato al grande sassofonista e compositore Ornette Coleman, uno dei fondatori negli anni sessanta del movimento free jazz, ed è una suite costituita dall’alternarsi di 4 brani di Coleman e 4 composizioni originali di Falzone che vanno a formare un vero e proprio dialogo in cui la potenza espressiva e versatilità di linguaggi di Falzone si confronta con il genio lirico di Coleman. Insieme a lui i quattro fuoriclasse e collaboratori fidati Francesco Bearzatti al sassofono tenore e clarinetto, Beppe Caruso al trombone, Paolino Dalla Porta al contrabbasso e Zeno De Rossi alla batteria.
La pianista Rita Marcotulli, dopo i premi ricevuti per la colonna sonora di Basilicata Coast to Coast (il David di Donatello, il Ciak d' Oro e il Nastro d' argento), conquista anche il Top Jazz 2011 nella categoria più ambita: miglior musicista dell'anno. È la prima volta che una donna sale sul gradino più alto.
Tra gli altri vincitori ci sono anche: Francesco Bearzatti, miglior ance, Giovanni Falzone, miglior ottone, Maria Pia De Vito, miglior voce ed Enzo Pietropaoli miglior basso.
Il premio come “miglior nuovo talento” è andato a Fulvio Sigurtà, classe 1975, che conferma l’attenzione della critica e del pubblico, nei confronti di un artista di ampio respiro europeo, portatore di suoni e dinamiche originali all’interno della musica contemporanea, non solo in ambito jazz. 

Nessun commento:

Posta un commento