venerdì 9 dicembre 2011

Super Jazz Session al Hey Hey Club di Kansas City

Con la colonna sonora del film di Robert Altman "Kansas City", si ritorna al periodo d'oro dello swing, del celebre Kansas City style. Essa presenta una big band di leoni di oggi che glorifica l'età d'oro del jazz, indossando i vestiti dei loro predecessori. Eppure non si può sbagliare, c'è il loro vero volto sotto i cappelli vecchi di mezzo secolo.
Dato che nel film la storia era centrata nel 1934 a Kansas City, Altman voleva dei giovani musicisti che raffigurassero i grandi artisti jazz dell'epoca mentre suovanavo una delle leggendarie jam session del periodo. Per fare questo il regista ha reclutato molti dei top jazzman di oggi che, pur usando gli accordi basati sulle vecchie registrazioni, non dovevano necessariamente improvvisare nello stile del tempo.
In realtà, è sorprendente notare quanto vicini fossero i musicisti, recuperando non solo la musica del periodo, ma sopratutto lo spirito avventuroso di immortali come Coleman Hawkins, Ben Webster e Lester Young
Tra i musicisti presenti nella colonna sonora ci sono al sassofono tenore: Joshua Redman (come Lester Young), Craig Handy (come Coleman Hawkins), James Carter (come Ben Webster), David Murray; al sax contralto: Jesse Davis, David "Fathead" Newman Jr.; al clainetto : Don Byron; alla cornetta: Olu Dara; alla tromba: Nicholas Payton, James Zollar; al trombone: Curtis Fowlkes, Clark Gayton; alla batteria: Victor Lewis (come Joe Jones); al piano: Geri Allen (come Mary Lou Williams), Cyrus Chestnut (come Count Basie); al basso: Ron Carter, Christian McBride, Tyron Clarke; alla chitarra: Russell Malone, Mark Whitefield; alla voce: Kevin Mahogany.

Questo strepitoso video riprende una Super Jazz Session con questi grandi musicisti che interpretano dal vivo, molti dei pezzi che compongono la straordinaria colonna sonora del film, registrata al Hey Hey Club di Kansas City il 22 novembre 1995.

 

Nessun commento:

Posta un commento