sabato 3 dicembre 2011

Quattro grandi del jazz italiano a L’Aquila

Quattro artisti considerati ambasciatori dello stile del jazz italiano nel mondo si ritrovano insieme per dedicare a L’Aquila una serata speciale.
Stefano Di Battista al sax, Danilo Rea al pianoforte, Dario Rosciglione al contrabbasso e Roberto Gatto alla batteria.
Si ritrovano insieme per un concerto evento che si svolge domenica 4 dicembre presso l’Auditorium “Gen. S. Florio” della Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza con inizio alle ore 18.
I quattro artisti non hanno certamente bisogno di molte presentazioni. Ciascuno di loro ha una sua carriera, una sua unicità e caratteristica riconosciuta a livello internazionale. Paladini di quello che è stato considerato il nuovo jazz di stile italiano, sono riusciti a catalizzare su di loro l’attenzione del grande pubblico. Partecipazioni a trasmissioni televisive di successo, ai più importanti festival, costante presenza ad Umbria Jazz, partecipazioni a progetti con grandi artisti e una costante attività didattica e di attenzione verso i giovani musicisti: tutto questo fa di loro vere e proprie star del jazz.
Speciale è il rapporto che ciascuno di loro ha con il pubblico abruzzese e con la Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”, dando il loro contributo alla crescita della rassegna Spazio Jazz (aperta nel 2001) ormai punto di riferimento in Italia per gli appassionati del genere.
I quattro artisti già si sono ritrovati insieme nella pubblicazione dell’album “Noi” che contiene riletture di noti brani della canzone italiana d’autore. Nel concerto non mancheranno standard del jazz e brani che ciascuno di loro nel corso della propria carriera ha reso unici.
Sarà un concerto raffinato, appassionante e coinvolgente.

In questo video è possibile ascoltare una splendida versione di Father And Son tratto dal nuovo album del quartetto Noi

Nessun commento:

Posta un commento