lunedì 5 dicembre 2011

Marco Tamburini a Ferrara

Mercoledì  7 dicembre serata di grande musica con la partecipazione straordinaria di un grande protagonista del jazz italiano:  Marco Tamburini. Il trombettista e compositore sarà ospite del GLaD Trio  composto da Luca Grani (chitarra), Glauco Benedetti (tuba), Diego Pozzan  (batteria).
La formazione si propone di rivisitare il repertorio tradizionale jazzistico con un sound che integra swing, rock e molto altro. Il vellutato impasto sonoro generato da chitarra, tuba e batteria viene modellato su accattivanti ritmiche e armonie spesso audaci, mantenendo un particolare riguardo verso l’espressività e l’eleganza formale.
Ospite del GLaD Trio al People Restaurant  sarà Marco Tamburini, trombettista versatile ed eclettico che, oltre ad una carriera intensa e ormai ventennale sulla scena jazz italiana, vanta diverse esperienze importanti anche in ambito classico e pop. Ha inciso otto dischi a proprio nome e ha all’attivo una serie di collaborazioni di grande rilievo, con artisti del calibro di Roberto Gatto, Danilo Rea, Stefano Bollani e, tra gli americani, Slide Hampton, Eddie Henderson, Billy Hart, e Jimmy Cobb. In campo classico e pop con Luciano Pavarotti, George Michael, Jovanotti, Laura Pausini e Vinicio Capossela.
Il suo ultimo progetto “Contemporaneo immaginario” fonde le sonorità elettroniche del  trio “Three Lower Colours” con la trama acustica del quartetto d’archi “Vertere String quartet”, in un viaggio attraverso territori sconosciuti in cui l’aria è il mezzo di trasporto verso un immaginario ricco d’atmosfere fantasiose, rivolto alla contemporaneità.

Nessun commento:

Posta un commento