sabato 24 dicembre 2011

The Jack Walrath Group Live at Smalls

Jack Walrath ha iniziato a suonare la tromba all'eta' di 9 anni nel 1955, quando abitava a Edgar nel Montana, una cittadina di appena 100 abitanti, quasi una ghost town!. Nel 1964 dopo il diploma alla Joliet, MT. Highschool, ha frequentato il Berklee College of Music diplomandosi nel 1968. 
Il suo talento gli ha permesso, nel corso della prestigiosa carriera che ne segui', di collaborare con Charles Mingus, Ray Charles, Muhal Richard Abrams, Ricky Ford, Sam Rivers, Joe Morello, Charlie Persip, Miles Davis, Quincey Jones, Ray Anderson, Craig Harris, Pete LaRoca, Mike Longo, Elvis Costello, Motown, Larry Willis, George Gruntz, Paul Jeffrey, Gunther Schuller, Hal Galper, the Monk Tentet, Bobby Watson. Fin dal 1965 apparso sia come leader sia come sideman, in lavori cinematografici, telvisivi e radiofonici. 
Ha realizzato ben 22 albums come leader e ha partecipato a innumerevoli sessions come ospite (Mingus, Abrams, Persip, Davis, Lou Rawls, Richie Cole, Ricky Ford, the Jazz Tribe, Joe Lovano, the WDR Big Band, Jamaaladeen Tacuma e Gruntz per nominarne alcuni). 
Walrath ha scritto composizioni e arrangiamenti per Mingus, Red Rodney, Ira Sullivan, Cecil Brooks III, the Brooklyn Symphony Orchestra, WDR, NDR, UMO Orchestra, Catania City Jazz Orchestra, Charli Persip Superband e la Upper Austrian Jazz Orchestra, esibendosi anche come guest star in molte di queste formazioni. 
Jack Walrath e' stato autore di colonne sonore per films come “Homicide: Life On The Street" e il Bill Cosby NBC Mystery Movie. Oltre alla leadership dei suoi gruppi, Walrath ha diretto anche la Mingus Dinasty e la Charles Mingus Big Band . Ha diretto l'opera di Mingus “Epitaph" con la Tucson Jazz Society. Negli ultimi anni stato in tour con la Masters of Suspense, con Ray Anderson, Larry Willis, George Gruntz e Sam Rivers. 
Ha scritto anche articoli per Downbeat e per la Music Review, mentre stato il colonnista per un anno e mezzo dell' International Musician And Recording World. Sta scrivendo un libro di memorie, sulle tecniche musicali e sui dischi di riferimento per i musicisti, ma che sono stati dimenticati dalla critica. In questo libro narra anche la sua esperienza con Mingus durante gli ultimi quattro anni della vita del grande contrabbassista. 
Jack Walrath ha ricevuto premi dal National Endowment For The Arts, l'Aaron Copland Composition Grant e dal Mary Flagler Cary Trust. Ha scritto composizioni e arrangiamenti per ogni organico possibile, dall'orchestra sinfonica al piano solo. Ha tenuto seminari in Italia, Spagna, Portogallo, Giappone, Israele, Finlandia; negli states al LaGuardia High School, alla Manhattan School of Music, e alla New School for Social Research. 
Il suo album Blue Note, “Master of Suspense" ha ottenuto la nomination per il Grammy.

La formazione di questo grande trombettista, con Abraham Burton al sax tenore, Orrin Evans al piano, Boris Kozlov al basso e Donald Edwards alla batteria, è stato ospite del club newyorkese Smalls, lo scorso 6 ottobre, per uno strepitoso concerto.
A questo link è possibile ascoltare in streaming questo concerto.

Ecco un video di questo strepitoso quintetto registrato dal vivo al Moody Jazz Cafè di Foggia il 16/03/2009:

Nessun commento:

Posta un commento