domenica 20 novembre 2011

Stefano Bollani / Hamilton De Holanda al Roma Jazz Festival

Domani, 21 novembre presso la Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica di Roma concerto del duo composto da Stefano Bollani e Hamilton De Holanda per il Roma Jazz Festival.
Non esistono confini per Stefano Bollani: non ci sono stili, linguaggi e repertori che il pianista non abbia interpretato e non ci sono premi o valutazioni critiche che non abbiano mancato di riconoscerne il valore artistico e l’enciclopedica cultura musicale. Tutto ciò, caso più unico che raro, conquistando una popolarità che ha varcato i confini del circoscritto mondo del jazz. Da non dimenticare poi le importanti collaborazioni internazionali, quella con Chick Corea e la più recente con il mandolinista Hamilton De Holanda, che ha permesso al pianista di tornare a confrontarsi con la musica brasiliana, dopo “Falando de Amor” (Venus, 2003) e il fortunato “Bollani Carioca” (Emarcy, 2008). 
Al Roma Jazz Festival i due musicisti si esibiranno in esclusiva italiana, portando sul palco un concerto che segue a un breve tour estivo. 
Tra Stefano Bollani ed Hamilton De Holanda c’è un’affinità profonda, nata dal comune amore verso le partiture dei grandi compositori brasiliani. Il carisma, la forza comunicativa, un tocco impeccabile e pieno di sofisticata creatività fanno di Hamilton de Holanda uno dei musicisti di maggior rilievo nella nuova generazione di interpreti e compositori della musica contemporanea brasiliana. Hamilton si ispira tanto al repertorio classico quanto a quello del jazz o della musica popolare brasiliana, sviluppando una polifonia completa e un’espressività sonora e percussiva ricca di sfumature. La sua carica inventiva è inesauribile e il suo suono potente e preciso.
Per informazioni: www.romajazzfestival.it/

Ecco il video del duo Bollani / De Holanda che presentano una versione della bellissima Oblivion, registrata lo scorso 26 agosto a Lacco Ameno (Na)

Nessun commento:

Posta un commento