giovedì 3 novembre 2011

Roy Hargrove su JazzSet

Il 41enne Roy Hargrove fu "scoperto" a Dallas da Wynton Marsalis durante l'high school e ben presto divenne una sorta di  adolescente prodigio, facendo tour in Europa e in Giappone prima dei 17 anni e suonando con le leggende del jazz prima di poter bere legalmente. I suoi primi progetti in studio ben presto si focalizzarono sul suo jazz playing, ma da allora, ha anche esplorato la musica afro-cubana con un ensemble chiamato Crisol e ha costituito un gruppo di funk e fusion chiamato the RH Factor.
Ma lo straight-ahead jazz è il valore fondamentale per Hargrove. Questo suo senso della tradizione, sempre onorato con grande eleganza, è stato in mostra quando il suo quintetto ha suonato al Village Vanguard lo scorso 25 maggio, in un luogo dove è apparso regolarmente sin dai primi anni '90.
Il secondo set di questo spettacolare concerto è stato trasmesso recentemente nell'ambito del programma della Npr, JazzSet condotto dalla grande cantante Dee Dee Bridgewater (il primo set lo si può ascoltare sempre sul sito della Npr a questo link)
Hargrove per l'occasione era accompagnato da Justin Robinson, alto sax; Ameen Saleem, basso; Sullivan Fortner, piano; Montez Coleman, batteria.

Ecco lo streaming audio di questo fantastico set:

Nessun commento:

Posta un commento