martedì 1 novembre 2011

The Manhattan Transfer a Catanzaro

Il prossimo 6 novembre al Teatro Politeama di Catanzaro, concerto dei mitici Manhattan Transfer.
Il più amato ed apprezzato quartetto vocale del jazz (composto da Cheryl Bentyne, Tim Hauser, Alan Paule e Janis Siegel) propone, per la prima volta in Calabria, quel sound innovativo che lo ha reso celebre ed unico nel mondo. Un grande evento proposto in esclusiva per tutto il centro-sud. 
I Manhattan Transfer, famosi universalmente per aver allargato gli orizzonti della musica con il loro sound innovativo che sfida i generi e le categorie prestabilite, sono passati alla storia per aver vinto il Grammy Award simultaneamente nella categoria Jazz e Pop (1981) e per aver guadagnato con l’album Vocalese (nel 1985) 12 nominations, un record all’epoca sorpassato solo da Thriller di Michael Jackson.
Il primo Grammy i Manhattan Transfer lo hanno ottenuto con la loro versione di Birdland, che ha scalato le classifiche di mezzo mondo, così come successivamente quella che rimane forse la loro hit più famosa, Soul Food To Go dall’album Brazil.
Dopo quarant’anni di carriera, i Manhattan Transfer restano – indiscutibilmente - il più amato e apprezzato quartetto vocale del jazz, acclamato miglior “Gruppo Vocale Jazz” sia dalla prestigiosa rivista musicale Downbeat che dalla meno blasonata Playboy, per oltre un decennio.
Punto d’incontro che mette d’accordo la comunità del jazz con quella del pop, i Manhattan Transfer, continuano a coniugare diversi generi musicali con il jazz, attraendo sempre nuovi ascoltatori.

Ecco un recente video dei Manhattan Transfer, che presentano un medley di Birdland e Route 66, registrato a Varsavia il 1° luglio 2011:

Nessun commento:

Posta un commento