giovedì 24 novembre 2011

Let Yourself Go: The Lives of Jazz Pianist Fred Hersch

Il prossimo 1 dicembre il Florence Queer Festival trasmetterà in anteprima nazionale un documentario sulla vita del pianista Fred Hersch. Nel documentario, che si intitola Let Yourself Go: The Lives of Jazz Pianist Fred Hersch, il pianista parla apertamente della sua vita, della sua carriera con i suoi alti e bassi e della sua musica – la forza vitale che gli permette di convivere con la sua malattia.
La documentarista tedesca Katja Duregger ha trascorso più di due anni riprendendo Hersch durante numerosi spettacoli negli Stati Uniti e in Europa. Ci sono interviste con i suoi associati sia all'interno che all'esterno del mondo della musica.
Piuttosto che un "documentario" con un formato standard, questo è suddiviso in moduli facilmente accessibili. Il primo, il film principale, offre una panoramica del soggetto, al quale seguono altri tre moduli che danno un quadro più chiaro dell'Hersch musicista, educatore e della sua vita con l'HIV. Inoltre ci sono anche quattro esibizioni live integrali per completare il DVD.
Altre persone presenti nel film sono il compagno di Fred, Scott Morgan e suo fratello Hank Hersch, musicisti come Norma Winstone, Nasheet Waits, John Herbert e Christopher O'Riley, l'ingegnere del suono Michael Mac Donald, la sua insegnante Sophia Rosoff e il capo del l'organizzazione "Classical Action - Performing Art against AIDS", Charles Hamlen.

Ecco il trailer del documentario:

Nessun commento:

Posta un commento